Brock O’Hurn: chi è, la sua storia, curiosità

Moda

Brock O’Hurn: chi è, la sua storia, curiosità

Brock O'Hurn

Brock O'Hurn, 25 anni, californiano, può essere considerato la prova vivente che Tarzan esiste. Scopri di più su questo personaggio.

Brock O’Hurn, 25 anni, californiano, può essere considerato la prova vivente che Tarzan esiste e che non è soltanto il frutto della fantasia di Edgar Rice Burroughs, lo scrittore che per primo cominciò a raccontarne le gesta, nel 1912. Se pensate che ciò sia impossibile, potete verificarlo voi stessi riguardando, perchè no, il fantastico film “The legend of Tarzan” diretto da David Yates.

Questo ‘Tarzan moderno’ in carne ed ossa, invece, vive e lavora a Los Angeles come personal trainer. Un adone dal fisico scolpito, esploso grazie ai social, dotato di una bellezza mozzafiato: scopriamo assieme chi è.

Brock O’Hurn

Brock O’Hurn, dopo la scuola superiore, ha lavorato brevemente nella società dello zio installando sistemi di riscaldamento e raffreddamento. Successivamente, iniziò a cercare un lavoro regolare, lavorando per un periodo con Abercrombie & Fitch e True Religion Stores. Anche se il lavoro non rappresentava esattamente ciò che avrebbe voluto fare nella vita, apprese ciò che poteva da quella esperienza, come, ad esempio, l’importanza del servizio clienti.

La routine quotidiana che lo costringeva al contatto col pubblico lo aiutò inoltre a superare la sua iniziale timidezza. Lo sviluppo corporeo e i tanti allenamenti scolpirono il fisico di Brock, rendendolo particolarmente definito. Da lì cominciò a fare formazione online a tutte le persone interessate al mondo del fitness.
I risultati furono eccellenti: i clienti trovavano i suoi consigli eccellenti e, oltretutto, Brock rappresentava per loro un ottimo modello da emulare. La sua bellezza, la perfezione del suo corpo, erano un obiettivo da raggiungere. Dopo qualche anno, si trasferì a Los Angeles per diventare un personal trainer professionale.

La notorietà

La storia (e la fama) di Brock O’Hurn iniziano nel Novembre 2015. Forse per ingannare il tempo, forse per puro esibizionismo, decise di postare sulla propria pagina Facebook un video nel quale, a torso nudo e con pettorali scolpiti in bella mostra, si raccoglieva i capelli in un bun (chignon).
Esattamente come fanno a volte – per comodità – i ragazzi dotati di lunghe e folte chiome (Brock ha i capelli biondo scuro, esattamente come la sua barba incolta e i folti baffoni). Il filmato divenne subito virale, facendo del suo autore e protagonista una sexy star del web.
“E ha pure dei bellissimi occhi blu”, avrà certamente commentato qualche fan accanita.

I 300 contatti che Brock aveva in precedenza, in poco tempo sono diventati (o, forse, sarebbe meglio dire ‘diventate’?) quasi novecentomila.

Il personal trainer californiano, inoltre, conta oltre 2 milioni di followers su Istagram. Fans e followers che, molto probabilmente, si beano gli occhi, perdendosi nel guardare le sue foto a colori o in bianco e nero. Ritratti postati sapientemente sui vari social con lo scopo di mostrare – sempre e comunque – l’intrigante e possente bellezza del venticinquenne americano.

Il successo, la televisione e il cinema

Dopo il boom di visualizzazioni, like, condivisioni e la crescita continua di followers sui social di tutto il mondo, la notorietà ha portato al fisicato californiano un dono ulteriore: la sua immagine sullo schermo. Nel corso degli ultimi anni, infatti, è stato chiamato a prendere parte a ‘Boo! A Madea Halloween’ (un film horror) e al suo sequel, oltre che recitare anche nella serie tv ‘Too close to home’, dove interpreta il ruolo di Brody.

Da personal trainer a modello?

Le pose e gli scenari in cui possiamo ritrovare questo giovane Ercole sono i più disparati.

A torso nudo, magari mentre solleva un peso per esibire la propria forza. Vestito con un look country e cappello da cowboy, nell’atto di giocare con il suo fido cane lupo. Sotto la doccia, mentre si scosta con una mano i capelli bagnati dalle spalle. Mentre emerge dalle onde – come un possente dio del mare – reggendo la sua tavola da surf (è un grande appassionato di questo sport). Oppure, lo si può persino vedere in un atteggiamento bizzarro (e per lui inusuale) come quello di indossare un paio di occhiali rotti, incollati alla bell’e meglio, mentre assume una simpatica un’espressione da ‘stravagante professore’.

Ma il suo pezzi forti, delizia di migliaia, forse milioni di occhi in tutto il mondo, restano comunque il suo fisico marmoreo e la sua prestante e divina bellezza.
Viste le sue doti e la sua fulminea ascesa mediatica, è dunque lecito attendersi che si profili per il sexy personal trainer Brock O’Hurn una vera e propria carriera da modello? Non resta che attendere e seguire l’evoluzione social del Tarzan del nuovo millennio.

1 / 7
1 / 7
Brock O'Hurn
Brock OHurn, addominali scolpiti, bun e occhiali da sole
Brock mentre gioca con il suo cane lupo
Brock accaldato a torso nudo in un'area semi desertica
Brock con e senza occhiali (rotti)
Brock alle prese con la maglietta
Capelli sciolti e selvaggi o il famoso chignon che gli ha portato fortuna ?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

addio
Sesso & Coppia

61 Sms di addio

22 luglio 2017 di Notizie

Sono tanti i modi possibili per dire alla persona amata. Scopri quali sono i più efficaci.