BRUCE SPRINGSTEEN il ritorno - Notizie.it

BRUCE SPRINGSTEEN il ritorno

Musica

BRUCE SPRINGSTEEN il ritorno

Bruce Springsteen riparte da Harlem. Il “Boss” del rock mondiale suona all’Apollo Theatre, per dare il via al suo nuovo World Tour, in concomitanza con l’uscita del suo ultimo album “Wrecking Ball”.

L’ultima tournée risaliva al 2009. E ora, da New York, Springsteen si rimette in gioco, accompagnato dalla E-Street Band. Aprendo il concerto, Bruce ha detto al pubblico in delirio: “Ci siete mancati”. Poi, esaltando il pubblico, ha aggiunto: “Siamo qui per assestare un bel calcio alla recessione”. Una serata particolare, perché è la prima volta che “The Boss” torna sulla scena a suonare i suoi successi mondiali, dopo la scomparsa di Clarence Clemons, il mitico sassofonista scomparso a giugno. E a lui, la E-street ha reso omaggio, invitando a suonare l’assolo di sax il suo nipote, Jake. Un passaggio toccante della serata che ha emozionato in tanti. Il concerto era trasmesso in diretta da SiriusXM Radio, per festeggiare il decimo compleanno di questa celebre stazione radio.

L’incasso sarà devoluto alla campagna contro la fame “WhyHunger Charity”. Tra il pubblico stelle di prima grandezza, tutte felici di ascoltare di nuovo Springsteen live. Tra loro Elvis Costello, Michael Douglas e La moglie Catherine Z.Jones, l’intero clan di Tom Hanks, Tommy Hillfinger e Harry Belafonte.

La settimana prossima suonerà ad Atlanta, Georgia, poi lungo tutti gli States sino a Newark, nel suo New Jersey il 2 maggio. Quindi volerà in Europa, dove suonerà in Spagna, in Germania, in Portogallo, Francia, Inghilterra, Repubblica Ceca, Austria, Svizzera, Norvegia, Svezia e Finlandia. In Italia, a Milano il 7 giugno, a Firenze il 10 e a Trieste l’11.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche