Brucia vivo il padre perché non gli dà soldi - Notizie.it
Brucia vivo il padre perché non gli dà soldi
Cronaca

Brucia vivo il padre perché non gli dà soldi

Si trova ricoverato con gravi ustioni all’Ospedale “Regina Margherita” di Comiso Mirko Bottari, il ragazzo di ventuno anni disoccupato che ieri ha cercato di bruciare vivo il patrigno, Vincenzo Archidiacono, perché non gli dava abbastanza soldi. Il giovane, interrogato dal magistrato, ha confermato di aver commesso l’insano gesto perché il padre si era rifiutato di dargli dei soldi il giorno prima.

Il delitto si è consumato in una situazione familiare molto precaria e difficile: il gip di Ragusa, dopo il primo interrogatorio, dovrà decidere se convalidare o meno il provvedimento restrittivo. Tra il ragazzo e suo padre vi erano ultimamente continue lite ed il motivo era sempre uno: il denaro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche