Bruxelles: a Roma massima allerta per feste Pasqua COMMENTA  

Bruxelles: a Roma massima allerta per feste Pasqua COMMENTA  

Dopo i tragici fatti di Bruxelles, intensificata la sorveglianza a Roma nei luoghi più importanti.

Metal detector e protezioni, ma sarà lotta con le file di persone, terreno fertile per i terroristi

INTENSIFICAZIONE DELLA SICUREZZA – In Italia l’allerta terrorismo, anche dopo i fatti di Bruxelles, resta a livello 2, quello subito precedente ad un attacco in corso, e Roma nell’anno del Giubileo straordinario è pronta ad affrontare un ulteriore rafforzamento delle misure di sicurezza.

Non solo per i fondamentali appuntamenti della Via Crucis il venerdì sera e della messa in Piazza San Pietro della domenica di Pasqua saranno in campo migliaia di uomini, fra poliziotti, carabinieri, finanzieri, militari dell’Esercito, unità antiterrorismo e antisabotaggio che già da diversi giorni – a parte il falso allarme all’aeroporto di Fiumicino – hanno svolto bonifiche e attività preventive, ma si sta prevedendo di mettere e mantenere dei metal detector nei luoghi di punta di Roma. La decisione finora è stata controversa perchè l’eccesso di sicurezza vuol dire anche enormi lungaggini che hanno un duplice effetto negativo: scoraggiano i turisti da un lato, mentre dall’altro creano grosse code all’imbocco dei monumenti più importanti, terreno perfetto per un possibile attacco Isis, che resta probabile soprattutto alla luce di quanto accaduto a Bruxelles

 

CANCELLAZIONI PREVENTIVE – Intanto l’onda lunga degli attentati si fa sentire sulle festività pasquali.

Proprio a Roma, infatti, dove già era previsto un calo per l’allerta terrorismo, le prenotazioni sono crollate dopo la strage newlla capitale belga. Preoccupati gli albergatori:  a Pasqua 2014 ci furono 330 mila turisti nella Capitale, mentre quest’anno saranno circa 20mila in meno.

La flessione potrebbe essere addirittura superiore perché non ci sarà la corsa al last minute e le disdette non accennano a diminuire. A Roma per le feste di Pasqua era dal 2002 che non si registrava una flessione di presenze turistiche.

Leggi anche

About Modestino Picariello 614 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*