Buche e asfalto sotto accusa

Milano

Buche e asfalto sotto accusa

A Milano si spende un patrimonio per risarcire chi cade e si infortuna camminando a piedi o in bici. Nel 2005 sono arrivate agli uffici comunali 1147 denunce, delle quali ne sono state liquidate 513 con un importo pari a 1 milione e 700 mila euro. Gli anni seguenti il trend è stato più o meno lo stesso. I costi delle buche pesano sulle casse comunali perché Palazzo Marino, come tutti gli altri comuni d’Italia del resto, è costretto a fare una gara d’appalto per l’affidamento del servizio ad un’assicurazione. Spesso il danno viene provocato anche da radici di alberi oppure da rotaie dei tram. Non esiste una zona della città che è esente da questa situazione e che potrebbe essere presa a modello.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche