Bufala in Rete: infarto che passa con la tosse

News

Bufala in Rete: infarto che passa con la tosse

infarto8

Il web è pieno di notizie poco attendibili, bisogna sempre verificare le fonti e stare attenti. Da tempo circola nuovamente una bufala che riguarda la salute. Questo falso rimedio in realtà è sulla Rete dal 1999, ma ora gli utenti lo hanno recuperato e condiviso in massa anche sui social network. La bufala parla di colpi di tosse che, durante un infarto, danno la possibilità di sopravvivere per qualche minuto in attesa dei soccorsi. Il post invita quindi coloro che vengono colpiti improvvisamente a un attacco cardiaco, a tossire, alternando la tosse con un respiro, fino a quando il cuore non torna a battere normalmente.

Il rimedio è suggerito da un cardiologo di cui, però, non viene mai citato il nome. Secondo l’American Heart Association un consiglio di questo tipo è del tutto fuorviante, soprattutto nei casi di infarto senza arresto cardiaco, in cui la pratica della tosse è addirittura pericolosa. In caso di infarto è invece fondamentale non perdere tempo con rimedi o esperimenti che possono rivelarsi inutili o dannosi, ma attivarsi e chiamare immediatamente i soccorsi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...