Bundesliga, Schalke licenzia Kevin Prince Boateng

Calcio

Bundesliga, Schalke licenzia Kevin Prince Boateng

Kevin-Prince-Boateng

Kevin Prince Boateng: licenziato dallo Schalke!

Il ghanese ex Milan è stato licenziato per scarsa professionalità.

Kevin Prince Boateng aggiunge alla sua carriera un’altra macchia, è notizia di poco fa che il calciatore ghanese ex Milan è stato licenziato con effetto immediato dalla squadra dello Schalke. La notizia è stata diffusa dalla stessa società tedesca attraverso il sito ufficiale, il motivo sarebbe la scarsa professionalità dimostrata dal calciatore, con lui è stato licenziato anche Sidney Sam, mentre Marco Hoger è stato sospeso fino al 16 maggio.

La società tedesca in netto calo in questo ultimo periodo della stagione ha deciso di prendere provvedimenti contro chi secondo la stessa non stia dando il massimo per la causa, tanto da compromettere la partecipazione alle prossime coppe europee.

Boateng non è nuovo a questo tipo di provvedimento, infatti già è stato cacciato dal ritiro della nazionale ghanese durante i mondiali brasiliani insieme a Muntari.

Questa la nota dello Schalke: “Dopo la sconfitta subita domenica scorsa, come preannunciato dal direttore sportivo Heldt, sono state prese le seguenti decisioni: Kevin Prince Boateng e Sidney Sam sono licenziati con effetto immediato. Marco Hoger è sospeso sino al 16 maggio. I provvedimenti riguardano sia gli allenamenti che le partite”.

1 Trackback & Pingback

  1. Bundesliga, Schalke licenzia Kevin Prince Boateng | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Patrizio Annunziata 924 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.