“Bunga Bunga Presidente", un film hard ispirato alla cronaca degli ultimi mesi - Notizie.it

“Bunga Bunga Presidente”, un film hard ispirato alla cronaca degli ultimi mesi

Catania

“Bunga Bunga Presidente”, un film hard ispirato alla cronaca degli ultimi mesi

L’industria del porno si ispira ai fatti degli ultimi mesi, che mischiano sesso e politica. Nasce così, da un’idea di Andy Casanova, regista di film hard, “Bunga Bunga Presidente”.
Nel film, come si legge in quella che dovrebbe essere la prima versione della copertina del dvd, giunta assieme ad alcune foto del set, “ogni riferimento a fatti o persone è puramente casuale”. La storia, semplice quanto immediata e diretta, racconta di un uomo di potere, un uomo fermo, un uomo solo al comando: il presidente Rokko. Come ogni potente della terra che si rispetti, Rokko, primo ministro di una non meglio specificata repubblica, inizia tutte le mattine con il consueto jogging sulla spiaggia, accompagnato dalla propria guardia del corpo. Però si sa, anche una mente sana in corpo sano, tende a cedere ai piaceri della carne, quindi che c’è di male nel concedersi, tra un impegno di stato e l’altro, qualche ora in compagnia di una piacevole donzella? E poi, rifacendoci alle virtù dei vecchi e sani detti paesani di una volta, dal sapore genuino, “Meglio avere il vizio di correre dietro alla belle ragazze, piuttosto che essere gay…” o “buco”, come direbbero gli amici toscani.

Sta di fatto che in questo primo episodio, il film intero dovrebbe prevederne altri due che seguono la falsa riga della satira politica, il “Presidente di tutti” riceve una fantomatica telefonata dall’amico di festini, tale “Lele”. Quest’ultimo, uomo mondano e festaiolo, è solito accompagnarsi ad avvenenti amiche. Si prevede un gran successo!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*