Buon Compleanno Twitter: come il social ha influenzato la società negli ultimi sette anni COMMENTA  

Buon Compleanno Twitter: come il social ha influenzato la società negli ultimi sette anni COMMENTA  

Lo sviluppo di Twitter è ormai così trasversale da rendere quasi difficile immaginare un mondo senza. Eppure questo social è nato solo sette anni fa.

Utenti in tutto il globo utilizzano i 140 caratteri a disposizione per comunicare al resto del mondo qualunque tipo di evento, dalla proposta di matrimonio al sostegno a una particolare causa, al semplice gossip. Eppure il mondo di Twitter non ha ancora raggiunto il massimo del suo potenziale.


In un intervista a “60 minutes” della CBS con Laura Logan, il creatore di Twitter Jack Dorsey ha affermato che l’ispirazione per creare il social è nata dallo stupore dello stesso Dorsey per come i servizi di emergenza riuscissero a comunicare così tante informazioni in dispacci brevissimi. Oggi, sette anni dopo, Twitter è una compagnia dal valore di 10 miliardi di dollari, con oltre 500 milioni di utenti e 340 milioni di tweet giornalieri. Inoltre la trasversalità della piattaforma aumenta di giorno in giorno, passando dalla morte di Michael Jackson, alle zone di rivolta della Primavera Araba, fino alla divulgazione di semplici eventi personali o pensieri propri.


I più critici sostengono che la maggior parte dell’enorme quantità di tweet non contengano informazioni importanti. Lo stesso primo tweet, inviato dal fondatore (” sto impostando il mio twittr”) non denota una particolare profondità o ricchezza di significato. Ma è anche questo il bello di Twitter: non bisogna avere cose importanti da condividere, basta semplicemente collegarsi e condividere ciò che si vuole. Nonostante ciò, Twitter ha spesso ricoperto un ruolo importante nella informazione mondiale. Basti pensare che è stato un tweet ad annunciare l’inizio del raid che ha portato alla cattura di Osama Bin Laden, ancora prima che il presidente Obama facesse il suo annuncio stampa mondiale.


Twitter è anche il regno di celebrità e politici. Molti politici internazionali amano fare campagna attraverso Twitter, e lo stesso Papa ha recentemente aperto un profilo. Nonostante la stessa direzione del social ammetta che quasi il 40% dei tweet non contiene argomenti interessanti, lo stesso presidente USA Obama ha fatto di twitter una delle armi forti della sua campagna elettorale ( il suo tweet è stato retwittato piu di 800’000 di volte). In quanto a celebrità, ormai è uso comune di star internazionali come Lady GaGa e Justin Bieber twittare le loro abitudini quotidiane, e l’attore Ashton Kutcher ha stupito il mondo del social nel 2009 raggiungendo un milione di follower prima del network CNN.

L'articolo prosegue subito dopo


Tuttavia twitter è spesso sede di errori grossolani, come il senatore americano Antony Weiner che ha per errore twittato foto private condividendole col mondo, e dovendosi poi dimettere.

Come tutti i social moderni, Twitter è uno strumento nelle mani dell’utente, che può plasmarlo per farne l’uso che prefrisce. E che si scelga di seguire la vita quotidiana di JLo, o informarsi sulle news mondiali, oppure ancora di condividere una causa nobile, non si può negare che Twitter abbia rivoluzionato il mondo dei social e dell’informazione, rendendo tutti un po più vicini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*