Buoncammino chiude, il nuovo carcere sorgerà a Uta

Sardegna

Buoncammino chiude, il nuovo carcere sorgerà a Uta

Buoncammino chiude e lascia il posto a Uta. La dismissione del noto carcere cittadino è oramai confermata, e a giugno sarà pronto a ospitare i detenuti la nuova struttura di Uta, o almeno così assicurano, visto che al momento il penitenziario è in costruzione e l’impresa che se ne occupa sta facendo i salti mortali per rispettare tale scadenza.

Una volta conclusi i lavori, verranno effettuati i collaudi e arredate le celle. Sarà inoltre da integrare il personale rispetto a quello attuale.

Resterà da decidere il destino del carcere di Buoncammino, sul quale restano aperte diverse ipotesi, sia come struttura museale, sia come struttura ricettiva o universitaria, vista la vicinanza alle diverse facoltà dell’ateneo cagliaritano nella zona.

[Fonte foto: maciek_draba, Flickr]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*