Buonolio Salus Festival: ecco le aziende dall'olio più buono

Buonolio Salus Festival: ecco le aziende dall’olio più buono

Caserta

Buonolio Salus Festival: ecco le aziende dall’olio più buono

Piedimonte Matese (Ce): Le aziende agricole Aloia Mena di Colletorto (Cb), Cosmo Di Russo di Gaeta (Lt) e Torre a Oriente di Patrizia Iannella di Torrecuso (Bn), vincitrici al Buonolio Salus Festival

Diverse novità hanno impreziosito la terza edizione della rassegna sul tema dell’ulivo e dell’olio extravergine che chiude con un bilancio positivo e buone prospettive future

BILANCIO – Si è conclusa splendidamente la III edizione del Buonolio Salus Festival, ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Buonolio, in collaborazione con il blog enogastronomico I Templari del Gusto (itemplaridelgusto.it), per offrire una visione nuova sull’ulivo e sull’olio da olive. L’iniziativa, tenutasi al Museo Civico Raffaele Marrocco di Piedimonte Matese (Ce), ha visto la presenza di un numero elevato di appassionati e curiosi. Fra le novità dell’edizione 2016, un’attività didattica dedicata ai bambini, la presentazione della “Carta dell’Olio” per la ristorazione di qualità e alcuni incontri sull’olio e sul suo indotto.

VINCITORI – Al concorso nazionale Buonolio Salus Festival hanno partecipato oltre settanta produttorie questi sono stati i vincitori

Categoria Fruttato Leggero: 1) Azienda agricola Aloia Mena – Colletorto (Cb); 2) Società coop.

Agricola Sololio – Ostuni (Br); 3) Frantoio Oleario Sannita – Cerreto Sannita (Bn).

Categoria Fruttato Medio: 1) Azienda agricola Cosmo Di Russo – Gaeta (Lt); 2) Azienda agricola Principe Pignatelli – Monteroduni (Is); 3) Frantoio Oleario Romano Alberto – Ponte (Bn).

Categoria Fruttato Intenso: 1) Azienda agricola Torre a Oriente di Patrizia Iannella – Torrecuso (Bn); 2) Azienda agricola Vincenzo Marvulli – Matera; 3) Azienda agricola Monterisi Nicola Andria (Bt).

Per il concorso “OFFICINA CULTURA EXTRAVERGINE” ( relativo al miglior packaging), invece, hanno vinto premi: Società coop. Agricola Sololio – Ostuni (Br);Azienda agricola Cipriano Benedetta – Piedimonte Matese (Ce); Società agricola Pianirossi srl – Cinigiano (Gr); Azienda agricola Grandolfo di Lorenzo Grandolfo – Modugno (Ba); mentre, la menzione “GRANDE OLIO” è stata conferita a: Azienda agricola Badevisco di Cassetta Franco – Sessa Aurunca (Ce); Società agricola Accademia Olearia – Alghero (Ss); Azienda agricola Cipriano Benedetta – Piedimonte Matese (Ce); Oleificio Guccione – Chiaramonte Gulfi (Rg); Oleificio Matalucci Ortensia – Pineto (Te); Azienda agricola Kerres di Pingue Manuela – Guardia Sanframondi (Bn); Società agricola Terre dell’Angelo – Piedimonte Matese (Ce); Società agricola Pianirossi srl – Cinigiano (Gr); Azienda agricola Antonino Centonze – Castelvetrano (Tp); Antica masseria Fosso degli Angeli – San Lorenzello (Bn);Azienda agricola Francesco Girardi – Sant’Angelo D’Alife (Ce); Azienda agricola Monte della Torre – Francolise (Ce); Frantoio De Ruosi – Casanova di Carinola (Ce);Azienda agricola Pietrasanta srl – Carovigno (Br).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Modestino Picariello 756 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+