Busta sospetta alla redazione di Libero, conteneva polvere bianca COMMENTA  

Busta sospetta alla redazione di Libero, conteneva polvere bianca COMMENTA  

Nel primo pomeriggio di oggi, una busta sospetta con all’interno della polvere bianca (al momento ancora ignota la sua composizione), è stata recapitata nella sede del quotidiano milanese Libero.

La lettera era indirizzata al direttore, Maurizio Belpietro. A dare l’allarme è stato il portiere che si è accorto del contenuto misterioso della busta senza però aprirla.

Sul posto sono intervenuti la Digos, l’Uigos del commissariato Città Studi, e il Nbcr dei vigili del fuoco. Ora si analizzerà la polvere per capirne matrice e provenienza.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*