Bustine in gel di silice: 4 motivi per non buttarle via

Cultura

Bustine in gel di silice: 4 motivi per non buttarle via

Avete presente le bustine di gel di silice? Di solito le troviamo all’interno delle scatole delle scarpe, o nelle buste nelle quali sono conservati i maglioni, le felpe o le t-shirt.

La maggior parte delle volte vengono gettate nei rifiuti, ma hanno delle proprietà davvero sorprendenti e possono rivelarsi utilissime nella vita quotidiana per risolvere qualche problemino. Ecco quattro ottimi motivi per conservarle.

Per salvare il tuo smartphone se ti è caduto in acqua. Togliete la scheda sim e la batteria (se possibile). Conserva i componenti del telefono all’interno di un sacchetto pieno di pacchettini di gel di silice per 48 ore.

Per la manutenzione della tua argenteria. Lasciando i sacchettini di silice dentro il cassetto dove è riposta l’argenteria, vi aiuteranno ad evitare che diventino scuri e sporchi.

Addio alla puzza delle scarpe. Si, è tutto vero: inserendo le bustine all’interno delle vostre calzature, il cattivo odore verrà eliminato.

Per conservare documenti e riviste e per allontanare il pericolo che si rovinino per colpa dell’umidità.

Le bustine di gel di silice fungono da deumidificatore e quindi, conservando i libri insieme a loro, eviterete che vengano rovinati dall’umidità.

1 Trackback & Pingback

  1. Bustine in gel di silice: 4 motivi per non buttarle via | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

pillar-capitals-2367488_960_720
Storia

I tre ordini architettonici greci

22 agosto 2017 di Notizie
Gli ordini architettonici  sono la più grande invenzione introdotta dai Greci nell'arte della costruzione. Tale invenzione risponde principalmente all'esigenza di eliminare qualsiasi forma di casualità nella realizzazione di un edificio.