Ca’ Dario: casa maledetta di Venezia COMMENTA  

Ca’ Dario: casa maledetta di Venezia COMMENTA  

Veduta di Ca'Dario, il palazzo in mezzo

Nella meravigliosa, romantica e già suggestiva città di  Venezia, sul Canal Grande, si trova anche Palazzo Dario oppure Ca’ Dario, un edificio sul quale si narra che incomba una maledizione, poiché chi nei secoli ha voluto acquistarlo, è morto ucciso, o suicida od ancora in circostanze misteriose prima di essere riuscito a comprarlo o poco tempo dopo.


Fu commissionato all’architetto Pietro Lombardo nel 1479 dal segretario del Senato della Repubblica di Venezia, Giovanni Dario, dopo la morte del quale la dimora passò in eredità a sua figlia Marietta, che si suicidò dopo che suo marito, Giacomo Barbaro, perse tutto in un crollo finanziario e venne ucciso a coltellate poco dopo. Più tardi il figlio di Giacomo, Vincenzo Barbaro, fu ucciso a Creta in un agguato rimasto avvolto nel mistero.


Ca’ Dario fu di proprietà della Famiglia Barbaro fino al Settecento, quando Alessandro (1764-1839), membro dell’ultimo Consiglio dei Dieci della Repubblica di Venezia e Consigliere Aulico del Tribunale Supremo di Verona, che la vendette ad Arbit Abdoll, un commerciante armeno di pietre preziose, la cui attività fallì e lui mori poco dopo. Da allora la casa cominciò ad essere considerata maledetta.


Nel 1964 il tenore Mario Del Monaco ebbe un incidente automobilistico mentre si stava recando proprio ad acquistare Ca’Dario. Il cantante, al quale ci volle diverso tempo per tornare sulle scene, fece stracciare il contratto d’acquisto dell’edificio.

L'articolo prosegue subito dopo


Ca’ Dario è legata anche all’imprenditore Raul Gardini, che aveva voluto regalarla alla figlia, ma poi fu coinvolto in Tangentopoli e morì  suicida – oppure ucciso ? -.

Ancora oggi si dice che l’edificio – dal 2006 proprietà di una multinazionale americana e non più coinvolto in fatti inquietanti – sia infestato dai fantasmi degli antichi proprietari e condizionato dal talismano anti-negatività della casa accanto. Molti veneziani preferiscono stargli lontani.

[Gallery]

1 / 6
1 / 6
  • Veduta di Ca'Dario, il palazzo in mezzo
  • Immagine antica di Ca' Dario
  • Veduta di Ca' Dario più da vicino
  • Particolare di Ca' Dario, casa maledetta di Venezia
  • Il tenore Mario Del Monaco
  • L'imprenditore Raul Gardini

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*