Cabine telefoniche intelligenti: al via la sperimentazione

Catania

Cabine telefoniche intelligenti: al via la sperimentazione

CATANIA – Le chiamano cabine telefoniche intelligenti. Catania – insieme a Torino – sarà la prima città a ospitare il progetto sperimentale nato da un accordo tra il Comune di Catania e la Telecom. Nelle nuove cabine si potrà navigare su internet con l’utilizzo di una card e ricaricare bici elettriche, grazie ai pannelli solari disposti sul tetto che permetteranno di accumulare energia durante il giorno. Inoltre, una sofisticato sistema di video sorveglianza renderà il tutto più sicuro. Le cabine, realizzate da Telecom Italia e Ubi Connected, rimaranno a Catania per il momento solo per un anno. Riguardo ai costi, visto il bilancio in rosso del Comune, ci ha pensato l’assessore alle Attività Produttive, Franz Cannizzo, a smorzare ogni polemica: “In questa fase – ha replicato l’assessore – non ci saranno costi. Dopo, ci guadagneremo pure: gli spazi vengono pagati da Telecom e i diritti per la pubblicità andranno al Comune. E’ uno dei punti dell’accordo con la compagnia telefonica”. La prima cabina arriverà a fine febbario e sarà collocata in Corso Italia, nei pressi della facoltà di Economia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*