Caduta dell’impero Romano d’occidente

Storia

Caduta dell’impero Romano d’occidente

L’ultimo imperatore fu Romolo Augustolo, deposto da un barbaro, Odoacre re degli Eruli. Odoacre governò l’Italia saggiamente e seppe mantenere l’ordine. Volle per sé il semplice titolo di patrizio, solo imperatore rimase quello di Costantinopoli. L’impero Romano cadde definitivamente senza una battaglia decisiva. Ormai i barbari ne erano praticamente i padroni. Ma la civiltà romana non cessò d’esisterse.
Questa fu una cosa molto grave er tutto l’occidente Romano e per l’Italia e l’impero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...