Cagliari: Cassiere rubano 100 mila euro

Sardegna

Cagliari: Cassiere rubano 100 mila euro

Una ragazza 32 anni di San Sperate, e la collega di 30 anni di Quartu Sant’Elena, sono state sorprese in una truffa che ha portato nelle loro tasche l’incredibile cifra di 100.000 euro.

Le due ragazze stornavano gli scontrini non ritirati dai clienti e intascavano gli importi in essi riportati.

La truffa è andata avanti per diverso tempo, finche i titolari dei due Market, dove le due lavoravano, non si sono insospettiti e hanno avvisato le forze dell’ordine.

I militari hanno sorvegliato le casse per via telematica e hanno scoperto la truffa messa a punto dalle due commesse, le quali hanno ammesso le loro colpe.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*