Cagliari, incontro pubblico sul precariato COMMENTA  

Cagliari, incontro pubblico sul precariato COMMENTA  

L’Associazione Studentesca Jan Palach, in occasione dei venti anni dalla sua fondazione, organizza un incontro pubblico incentrato sui temi del precariato e dei diritti del lavoratore, con particolare riferimento alle proposte attuali di riforma dello statuto dei lavoratori e della tutela dei lavoratori atipici.

Leggi anche: Cagliari: uccide per frase su facebook

Cagliari 3 Febbraio 2012
Sala Nanni Loy – Via Trentino h 10,00
Equilibrio precario, tra tutele in discussione e precari senza diritti

Saluti di
Presidente Associazione Studentesca Jan Palach, Claudia Lancioni
Magnifico Rettore
Sindaco di Cagliari
Coordina Vito Biolchini, Radio Press
Relatori previsti:
On. Cesare Damiano già ministro del lavoro, capogruppo P.D. Comm.ne Lavoro
Prof Gianni Loy Docente di Diritto del lavoro Università di Cagliari
Michele Carrus Segretario regionale C.G.I.L., Resp. Sett. Industria e Reti
Oriana Putzolu Segretario regionale C.I.S.L. per le politiche sociali
Francesca Ticca Segretario regionale U.I.L.

Leggi anche: Alla Fiera la sesta edizione di “Fiori e Spose”

Leggi anche

Cagliari: uccide per frase su facebook
Sardegna

Cagliari: uccide per frase su facebook

Anche una frase scritta su un social come Facebook può scatenare la lite e portare alla morte, come è successo a Cagliari. La storia può sembrare davvero inverosimile, ma è quanto successo a Cagliari tra due uomini, provocando la morte di uno dei due. Alessandro Picci di anni 47 è morto per colpa di un 22enne a causa di una frase scritta su Facebook e che ha scatenato l'ira omicida. I due si conoscevano, sono vicini di casa, e a una frase di Picci relativa a un commento su un post di Aru, quest'ultimo ha deciso di presentarsi sotto casa Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*