Cagliari vincente a Genova, sponda blucerchiata

Sardegna

Cagliari vincente a Genova, sponda blucerchiata

Un Cagliari arrembante sbanca Genova, ottenendo un’importante vittoria fuori casa, visto il prossimo importante impegno contro la Juventus questa sera al Sant’Elia.

Un risultato che poteva essere ben più ampio dello 0-1 finale, col Cagliari padrone del campo, attento in difesa e pronto a partire in contropiede, ma che invece ha tenuto i tifosi rossoblu col fiato sospeso ancora una volta fino all’ultimo minuto.

Soltanto nella prima frazione gli uomini di Donadoni hanno subito il pressing dei blucerchiati, ma a poco a poco il Cagliari, anche se con la sola punta Acquafresca, supportata da Cossu e Lazzari, ha guadagnato campo, sostenuto da un Nainggolan in serata. Ed è stato proprio lui a siglare con una prodezza il vantaggio, liberandosi con caparbietà di tre avversari e scagliando un tiro, deviato da Volta, imparabile per Curci. Nel secondo tempo il Cagliari è apparso lucidissimo, sfiorando il raddoppio.

Poi Agazzi, in un’uscita precipitosa per fermare Biabiany, guadagna il cartellino giallo, quando tutta la compagine doriana chiedeva l’espulsione.

Il portiere ha comunque dovuto lasciare il campo ancora stordito, sostituito da Pelizzoli.

I rossoblu arrivano a 32 punti, mantenendo il nono posto in classifica.

[Fonte foto: SAPO!!™, Flickr]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*