Cagnolina salva la vita di una bimba abbandonata grazie al fiuto

Curiosità

Cagnolina salva la vita di una bimba abbandonata grazie al fiuto

cagnolina

Grazie al suo fiuto incredibile, una cagnolina salva la vita a una bimba di tre anni abbandonata in un fosso

Costole e zampe rotte, oltre a una grossa quantità di moquette nello stomaco: queste erano le condizioni della piccola Peanut, uno dei casi più gravi mai capitati agli operatori della “Delta Animal” che lavorano nella città di Escanaba (Stati Uniti). Nell’aprile del 2016 hanno soccorso la povera cagnolina, trovandola in pessime condizioni, dal momento che era stata abusata e non veniva nutrita adeguatamente. Peanut era terrorizzata dagli uomini e non voleva essere avvicinata da nessuno.

campi

Ma con amore ed estrema cura gli animalisti erano riusciti a far recuperare fiducia negli umani alla bestiola. Presto la cagnolina aveva persino trovato una nuova casa e i suoi nuovi padroni le avevano dato il nome appunto di Peanut (“nocciolina”). Tutto sembrava andare per il meglio, quando un giorno di circa un mese fa la piccola amica a quattro zampe ha iniziato a comportarsi in maniera molto strana: si agitava e continuava ad abbaiare, tanto che i padroni decisero di farla uscire di casa.

Ed è stato in quel momento che, di scatto, Peanut è corsa verso i campi circostanti l’abitazione.
I padroni si sono pertanto messi alla sua ricerca. Quando la trovarono, la cagnolina era in un fosso insieme a una bambina di tre anni completamente nuda. Hanno subito chiamato un’ambulanza e portato la bimba in casa propria. Quando è stato chiaro che le condizioni della piccola fossero buone, hanno tutti tirato un sospiro di sollievo. A questo punto i proprietari di Peanut hanno preso la decisione di scrivere una lettera al personale di “Delta Animal” per raccontare loro cosa era accaduto:

cane

“Cari attivisti, vogliamo raccontarvi la storia commovente che vede protagonista la nostra piccola Peanut: ha salvato la vita a una bimba! Sapete bene quanto la nostra cucciola abbia sofferto e quanto il vostro intervento sia stato basilare per portarla a casa nostra. Ma sembra che questa creatura non abbia perso il suo sesto senso per la sofferenza e il pericolo.

Questa mattina, verso le 11, sembrava del tutto impazzita.

Andava su e giù per le scale e non smetteva di abbaiare, fino a quando mio marito non l’ha fatta uscire. Sembrava volesse solo quello. Ed è allora che è corsa per i campi come se fosse stata colpita da un fulmine. Non siamo riusciti a starle dietro, poi però abbiamo visto che si era fermata vicino a un fosso. Solo a quel punto abbiamo notato la presenza della bambina nuda. L’abbiamo avvolta in un maglione e portata in casa. Intanto abbiamo allertato la polizia e chiamato un’ambulanza.

La bimba era infreddolita e stanca; aveva avuto solo la forza di dire debolmente ‘cane‘. La polizia è riuscita infine a rintracciare i suoi genitori. Una cosa è chiara: Peanut ha salvato la vita di questa piccolina. E noi non potremmo essere più contenti di averla in famiglia con noi”.

cane salva bimba

La bimba si trova ora sotto la custodia degli assistenti sociali. Le indagini sono tuttora in corso e non è ancora stato chiarito come sia finita nel fosso. Così come nessuno sa spiegare come Peanut sapesse della sua presenza. Forse è vero che ha una sorta di sesto senso per il pericolo… La piccola le deve senza dubbio la vita e questa cagnolina è una vera e propria eroina. E brava Peanut!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche