Calcio a 5: Italia-Romania 3-1 COMMENTA  

Calcio a 5: Italia-Romania 3-1 COMMENTA  

Calcio a 5

Calcio a 5: Italia-Romania 3-1

Il calcio a 5 è uno sport di squadra nato in Uruguay.

Al PalaCattani di Faenza 3.500 spettatori hanno accompagnato la nuova nazionale di calcio a 5 di Menichelli verso il successo contro la Romania.


Menichelli, classe 63, allenatore ed ex giocatore di calcio a 5 è laureato in Scienze Motorie presso l’università “Gabriele D’Annunzio” di Chieti.

È docente alla scuola allenatori di Coverciano e insegna all’Università degli studi “Foro Italico” di Roma (corso di laurea specialistica in scienza e tecnica dello sport – giochi sportivi di squadra – calcio e calcio a 5).

Il test finisce 3-1, nel segno di Ercolessi, De Oliveira e Merlim (tutti a segno nella ripresa, inutile la rete nel finale di Raducu), con un’Italia che sblocca la partita nella ripresa. Una serata piena di futsal, che ha entusiasmato Fabrizio Tonelli, il presidente della Divisione calcio a cinque.


Domani si replica a Imola (ore 18.30 alla Palestra Cavina). “Un successo di pubblico meraviglioso, per una squadra che diverte – dice Tonelli -. C’è grande collaborazione delle società e del Comitato regionale in un territorio che mostra interesse, passione e qualità e che ha portato 3500 spettatori qui stasera.

Una serata di aria purissima con l’anticipo nel pomeriggio di momenti di attività con oltre 150 ragazzi delle scuole di futsal”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*