Calcio: Balotelli segna ma Mancini non lo considera super COMMENTA  

Calcio: Balotelli segna ma Mancini non lo considera super COMMENTA  

Londra – L’allenatore del Manchester City, Roberto Mancini, ha detto di non essere rimasto impressionato da Mario Balotelli, nonostante abbia segnato il primo gol della stagione contro il Wigan Athletic mercoledì.


Balotelli, che ha iniziato solo 6 partite su 14 da titolare, ha rotto il digiuno dopo 69 minuti segnando la rete che vale il 2- 0 e che porta il City a un punto dalla capolista United.


L’attaccante, che ha segnato  13 gol l’anno scorso permettendo al City di raggiungere il titolo della PremierShip, ha continuato a cercare il gol, anche se il primo è stato parato dal portiere del Wigan.


“Penso che Mario possa fare di più. Ha segnato un gol importante, ma può migliorare”, ha raccontato Mancini ai giornalisti. “Secondo me, non ha giocato molto bene”.

Prima in quello stesso mese, Mancini ha detto che l’attaccante, che ha segnato due gol straordinari nella semifinale europea Italia- Germania, potrebbe essere uno dei migliori giocatori al mondo. “Potrebbe essere Cristiano Ronaldo o Messi se solo lavorasse di più”.

Gli altri gol di Balotelli sono stati segnati nella Coppa di Lega e in Champions League.

L'articolo prosegue subito dopo


La vittoria del City è costata a James Milner che ha segnato il secondo gol, procurandosi una lesione al tendine del ginocchio.

“Ero molto contento per James, ma è il secondo infortunio che subisce e spero che torni tra 10 giorni”, ha detto Mancini.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*