Calcio.Il lunedì nero dello Special One

Sport

Calcio.Il lunedì nero dello Special One

Calcio.Il lunedì nero dello Special One

Domenica scorsa, per Josè Mourinho è stata molto pesante ma la giornata del lunedì lo è stata ancora di piu.

Il Manchester United capitanato da Special One ha perso 4-0 con il “suo” Chelsea, ormai “Chelsea” di Conte che ha esultato a lungo, incitando il pubblico a più riprese e provocando la reazione stizzita del collega che, a fine partita si è avvicinato all’italiano e gli ha sussurrato qualche parola nell’orecchio: “Non si esulta così sul 4-0, puoi farlo sull’1-0 altrimenti è un’umiliazione per noi”.La replica di Conte non si è fatta attendere”Io sono stato giocatore, so come comportarmi. Ho voluto chiamare lo stadio a fare un applauso alla squadra anche sul 4-0, perché lo meritava. C’è sempre grande rispetto per tutti, compreso il Manchester Utd. Non è successo assolutamente niente, ho fatto qualcosa di normale. Non sbeffeggio nessuno, me ne guardo bene”.

Tutto questo non è passato inosservato agli occhi e alle penne dei giornalisti sportivi che, sui quotidiani del Lunedì, hanno dato ampio risalto al diverbio finale tra i due Tecnici.

Lo Special One ora è, per tutti, “The Humiliated One” come lo ha rinominato la stampa Inglese.

“L’umiliazione”; così come la definisce Il Times è dovuta alla distruttiva sconfitta del Manchester.

In rete si sono scatenati, fotomontaggi, sfottò articoli che ipotizzano una caduta del Tecnico portoghese. Insomma un vero lunedì nero.

Il manager dello United ha solo peggiorato la situazione cercando di nascondere e omettere le parole che aveva detto in campo a Conte e oggi, come scrive beffarda la Bbc nell’apertura della consueta cronaca della giornata, “diamo uno sguardo ai giornali, ma se il vostro nome è José Mourinho, meglio andare oltre”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche