Calcio italiano: basta umiliazioni dei tifosi sotto la curva

Calcio

Calcio italiano: basta umiliazioni dei tifosi sotto la curva

consiglio federale

Calcio italiano: squalifiche per chi si dirige sotto le curve per dialogare con i tifosi.

Previste multe e squalifiche per i tesserati che si dirigono sotto le curve, lo ha deciso il Consiglio Federale.

Il calcio italiano si da nuove regole per diminuire i rapporti tra società, calciatori e tifosi, il Consiglio Federale ha infatti approvato una normativa che vieta i rapporti tra società, calciatori e tifosi.

Da oggi tutti i tesserati che si recheranno sotto le curve per dialogare con i tifosi saranno puniti con ammende o squalifiche, mai più quindi in Italia dovranno esserci casi come quello del Genoa quando i calciatori furono costretti a togliersi le maglie per darle ai tifosi, i quali li ritenevano non degni di indossarle, oppure come in occasioni di tante altre gare quando calciatori simboli si dirigevano sotto la propria tifoseria per ascoltare le ragione dei tifosi.

Questo il testo della delibera: “Ai tesserati è fatto divieto  di avere interlocuzioni con i sostenitori nel corso dell’attività sportiva (ritiri, allenamenti, gare) e/o di sottostare a manifestazioni e comportamenti degli stessi che possano costituire fora di intimidazione, offesa, denigrazione, insulto per la persona o che violino la dignità umana”.

 

1 Trackback & Pingback

  1. Calcio italiano: basta umiliazioni dei tifosi sotto la curva | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Patrizio Annunziata 924 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.