Calcio per vegani- E’ ora di rinforzare le ossa!

Wellness

Calcio per vegani- E’ ora di rinforzare le ossa!

Ogni anno, alla solita visita di routine, il medico mi chiede quanto calcio assumo. Mi dice sempre che è fondamentale per le ossa, per prevenire l’osteoporosi e altri problemi, in genere le rispondo che assumo una buona quantità di calcio, ma tra me e me non lo penso affatto.

Quando comincia la tragedia

L’anno scorso, mia madre, di 92 anni, cadde dal letto e non riusciva più a rialzarsi a causa del forte dolore. La radiografia ci disse subito che si trattava di una frattura all’anca e l’ideale sarebbe stata un’operazione. Mia madre ha sempre seguito una dieta sana, frutta, verdura, formaggi, latte. E’ sempre stata molto attiva, fino agli 80 ha fatto i lavori di casa, così come stretching e yoga. Viveva da sola, faceva la spesa, era indipendente. Ora era così strano vederla in quel letto immobile, in attesa di un’operazione…Sviluppò una polmonite con varie complicanze, non si riprese mai e dopo qualche tempo, ci lasciò. Non ha mai fatto l’operazione, è stata seppellita con l’anca rotta.

Consumo davvero abbastanza calcio?

Quello fu un messaggio. Realizzai, improvvisamente, che non posso prevedere una rottura di un osso, a mia madre è successo a 92 anni ma non è detto che accada così tardi. Inoltre io sono vegana da 20 anni ormai, con intolleranza al lattosio e questo mi preoccupava.

Come fare per acquisire calcio pur essendo vegani

Come esercizio giornaliero, cammino per 20 minuti al giorno per rinforzare le ossa, mi espongo moderatamente al sole, la vitamina D favorisce l’assorbimento di calcio. Ho aumentato l’uso di yogurt, in particolare quello greco, essendo intollerante al latte, bevo molto latte di mandorla arricchito con calcio, inoltre molti succhi di frutta. Il Tofu è la mia carne, mangio molte verdure come spinaci, broccoli e cavolo. Inoltre consumo molti farinacei, riso scuro e con legumi diversi (fagioli dall’occhio nero, fagioli neri, Azuki). Mi sento meglio da quando ho cambiato dieta.

Non è stato difficile cambiarla, avevo solo bisogno di essere più conscia di cosa fosse buono per me. Anche quando mangio fuori, ci sono varie opzioni (in genere scelgo l’insalata di spinaci) ricche in calcio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

unghie
Salute

Come ammorbidire le unghie spesse dei piedi prima di tagliarle

23 maggio 2017 di Redazione Notizie.it

Le unghie dei piedi vanno tagliate regolarmente. Si tratta di un’operazione semplice che, però, in presenza di unghie spesse, necessita di una maggiore attenzione. Ecco una breve descrizione di come ammorbidire le unghie, non incorrere in tagli dolorosi o, peggio, nelle unghie incarnite. Un’occasione per rilassarsi e prendersi cura di se stesse.

Loading...