Calcio scommesse: 14 arresti a Singapore

Calcio

Calcio scommesse: 14 arresti a Singapore

Il calcio scommesse mondiale è sotto i riflettori. La polizia di Singapore ha arrestato quattordici persone (12 uomini e 2 donne) con l’accusa di aver truccato partite di calcio in tutto il mondo, compresa la Champions League e il Campionato in Italia. Il capo dell’organizzazione, un certo Tan Set Eng, chiamato “Den”, è in stato di custodia cautelare internazionale, nell’ambito dell’inchiesta condotta dalla Procura di Cremona sulle partite di campionato truccate in Italia.

A quanto pare, le autorità di Singapore stanno cercando altre persone coinvolte nella vicenda. Grazie al prezioso lavoro dell’Interpol la Polizia di Singapore è riuscita a provare l’esistenza di questa associazione a delinquere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...