Calciomercato Inter, ostacolo inglese per Pellegri

Sport

Calciomercato Inter, ostacolo inglese per Pellegri

pellegri
Calciomercato Inter, ostacolo inglese per Pellegri

Obiettivo Pietro Pellegri per l'Inter. Il giovanissimo attaccante del Genoa ha stragato la società milanese, ma alla finestra ci sono due club della Premier League.

L’inter vuole ancora Pellegri

L’Inter ha perso la testa per un giovane talento. Già in estate aveva provato a conquistarlo, senza però riuscire nell’intento. Ma la società tripletista non ha dimenticato Pietro Pellegri, attaccante in forza al Genoa e nato il 17 marzo del 2001. Il ragazzo è poco più che adolescente, ma ha già stragato Luciano Spalletti. Il problema, per gli interisti, è che l’eco delle sue gesta ha superato i confini italici, ha attraversato lo stretto della Manica ed è arrivato in Inghilterra, anzi in Premier League. Dove allenano gente come Antonio Conte e José Mourinho. Lo Special One non esiterebbe molto a scippare Pellegri al club dove vinse tutto.

I record di Pellegri

Pietro Pellegri ha sicuramente un enorme talento, che si deve ancora esprimere al 100%. E questo rende ancora più impressionante il giocatore genoano. Pellegri Ha esordito in serie A alla veneranda età di 15 anni e 280 giorni.

Come lui, solo Amedeo Amedei. È il primo giocatore del terzo millennio ad aver esordito e segnato nel massimo campionato italiano di calcio. A 16 anni e 117 giorni ha siglato una doppietta, battendo il record di un certo Silvio Piola. Alla sua età, per molti, la preoccupazione principale sono i compiti e le verifiche a scuola. Pellegri sembra un predestinato.

Rivali inglesi nel calciomercato

Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter, aveva dichiarato: “Pellegri? Non escludo che l’Inter possa tornare su questo ragazzo. E’ un ottimo calciatore, lo conosciamo da tempo ed è di grande prospettiva”. L’interesse è dunque ancora forte. Ma probabilmente tesserare Pellegri sarà più difficile ancora. Oltre alle scontate rivali in serie A (Milan e Juventus in prima fila), giunge la concorrenza agguerrita e ricca delle squadre militanti in Premier League. Il Sun rivela che Manchester United e Chelsea siano sulle tracce del giovanissimo Pellegri. O quantomeno lo osservno con grande attenione.

In particolare Antonio Conte è stato stregato dal talento dell’attaccante genoano. Queste due top società, al momento, hanno u appeal e una forza economica superiore all’Inter.

pellegri

Un sacrificio da fare

La società ligure valuta il suo prezioso gioiellino ben 40 milioni. L’Inter, quest’estate, ha avuto grosse difficoltà nel mercato, senza riuscire a mettere a segno nessun grande colpo. O, almeno, nomi come Manolas o Nainggolan non sono poi arrivati.

Sarebbe meglio che la squadra milanese facesse davvero uno sforzo, per placare l’insoddisfazione dei tifosi per il mercato estivo. Per fortuna Spalletti sta conducendo bene la squadra, tenendo quindi la situazione con i tifosi tranquilla se non idilliaca. Ma alla prima serie di risultati negativi non sarà più così, e serviranno i riforzi. Servirà Pellegri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche