Calciomercato Inter, ecco i possibili sostituti di Perisic
Calciomercato Inter, ecco i possibili sostituti di Perisic
Calcio

Calciomercato Inter, ecco i possibili sostituti di Perisic

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, il giocatore Ivan Perisic potrebbe andarsene presto dalla squadra: il dirigente Piero Ausilio e il Stefano Pioli cercano i sostituti del centrocampista.

Le scelte

Calciomercato Inter: il centrocampista o attaccante nerazzurro croato Ivan Perisic, 28 anni, potrebbe presto lasciare la squadra, e il direttore sportivo Piero Ausilio e il mister Stefano Pioli si stanno muovendo per scegliere i possibili sostituti. I prescelti sono Domenico Berardi – che piace particolarmente a Pioli – e Federico Bernardeschi: per convincerli sono stati offerti loro 70 milioni di euro. L’alternativa è Dries Mertens, del Napoli, a cui sarebbero stati offerti 5 milioni quadriennali a stagione, ma i dirigenti della squadra azzurra non stanno dimostrando grande disponibilità e non si vedono neppure possibilità di ottenere Federico Chiesa dalla Fiorentina.

La strategia di Ausilio

Il dirigente sportivo Piero Ausilio ha svelato nei giorni scorsi la sua strategia di calciomercato Inter della prossima estate, assicurando che si tratterà di un “mercato di qualità”, pur senza indicare un budget specifico: la squadra sta funzionando, ha osservato l’imprenditore, quindi non è il caso di cambiarne troppo l’assetto; piuttosto si pensa ad un suo rafforzamento.

Non necessariamente ingaggiando dei top players, ma piuttosto degli elementi funzionali al progetto di gioco, soprattutto dal punto di vista difensivo – del quale comunque il direttore e responsabile della parte tecnica della squadra ha già evidenziato il miglioramento nel tempo –.

Perisic nel mirino di Manchester e Chelsea

Ma se Ivan Perisic venisse sostituito dai nerazzurri, dove andrebbe? Ebbene, l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport parla del Manchester United, spiegando che Josè Mourinho ha offerto al calciatore 60 milioni di euro per convincerlo. Al giocatore croato è interessato però anche il Chelsea, allenato da Antonio Conte, e ciò comporterebbe comunque un trasferimento del ragazzo in Inghilterra. Potrebbe accadere se all’Inter saranno ceduti al Suning i già citati giocatori del Sassuolo e Fiorentina, che sarebbero interessati a vestire la maglia nerazzurra e cui agenti avrebbero già avviato contatti indiretti con l’Inter.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche