Calciomercato Juventus: Dybala rinnova fino al 2022
Calciomercato Juventus: Dybala rinnova fino al 2022
Calcio

Calciomercato Juventus: Dybala rinnova fino al 2022

Calciomercato Juventus: Dybala rinnova fino al 2022
Calciomercato Juventus: Dybala rinnova fino al 2022

Dopo la mirabolante doppietta al Barcellona in Champions League, il club bianconero blinda l'attaccante argentino. Dybala resta ancora 5 anni.

Adesso è nero su bianco: Paulo Dybala ha appena rinnovato il suo contratto con la Juventus fino al 30 giugno 2022. Una telenovela che si chiude dopo l’incredibile performance dell’argentino contro il Barcellona allo Stadium, nei quarti di finale di Champions League. La doppietta è stata la ciliegina sopra la torta nuziale.

Ecco le sue dichiarazioni.

“Vi ho fatto attendere un po’ – ha dichiarato oggi La Joya durante un’intervista rilasciata al sito Juventus.com – ma la firma è giunta al momento giusto. La Juve è in grande forma e vuole vincere molti trofei”. Insomma, Dybala ha tutte le intenzioni di diventare un simbolo della Juventus. “Avremo altri 5 anni da trascorrere insieme – ha commentato – e sono molto fiero di essere in questa squadra. E’ difficile immaginare un momento migliore di questo. Perché tante gioie e tutte insieme non capitano molto spesso. Sto vivendo emozioni importanti. E sono fierissimo sia per la società che per i tifosi”.

Lo stipendio di Dybala raddoppia.

Schizzerà, infatti, dagli attuali 2,2 milioni ai 5 milioni più bonus, per poi raggiungere, negli anni, quello del suo collega Higuain: 7 milioni. Buono a sapersi, però, la Joya, non starebbe progettando alcuna fuga all’estero. La Juve, per adesso, è il suo Paradiso terrestre.

“Il momento più bello? – prosegue Dybala – La firma sul contratto. L’approdo alla Juve è stata un’emozione che non dimenticherò mai. Perché era un sogno che avevo fin da bambino. Allegri mi ha dato tempo per conoscere una squadra che, rispetto al Palermo, giocava per traguardi più importanti. E mi piace la mia nuova posizione perché conosco questo ruolo dai tempi del settore giovanile in Argentina. Il tecnico mi sta dando molta libertà. Perciò riesco a fare quello che mi piace, divertendomi e sentendomi bene”.

In quasi due stagioni in bianconero Dybala ha già collezionato 82 presenze, 16 assist, 178 dribbling, 39 reti e 137 occasioni da gol.

“Il secondo gol al Barça è stato il più difficile – conclude l’attaccante – anche se a me è piaciuto più il primo. Perché mi trovavo di spalle alla porta e con poco tempo per pensare”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche