Calciomercato Juventus, sirene inglesi per Rugani

Sport

Calciomercato Juventus, sirene inglesi per Rugani

Rugani

Il futuro di Daniele Rugani potrebbe parlare inglese: il difensore potrebbe essere coinvolto in uno scambio con un giocatore dell'Arsenal

La Juventus è sempre alla ricerca di un dopo Bonucci. Nel mirino dei bianconeri è finito anche Mustafi dell’Arsenal, che potrebbe essere inserito in un’operazione di mercato che vedrebbe coinvolto anche Rugani in uno scambio.

Calciomercato Juventus, futuro inglese per Daniele Rugani?

Il futuro di Daniele Rugani potrebbe parlare inglese. Secondo delle indiscrezioni che rimbalzano direttamente dall’Inghilterra, precisamente da “Tribal Football“, il giovane centrale italiano potrebbe essere inserito nella trattativa che i bianconeri stanno imbastendo con l’Arsenal.

L’operazione vedrebbe Rugani passare alla squadra allenata da Arsene Wenger, mentre Mustafi, difensore centrale dei Gunners, farebbe il percorso inverso passando in questo modo alla corte di Allegri.

Per il momento, comunque, si tratta solamente di alcune indiscrezioni, considerato anche che la Juventus difficilmente si priverà del difensore ex Empoli, considerato da diversi addetti ai lavori come possibile successore di quel Leonardo Bonucci passato al Milan nel corso di questa estate.

Interesse anche da parte dell’Inter per Mustafi: trattativa complicata

A rendere ancora più complicata la trattativa che porterebbe ad uno scambio tra Arsenal e Juventus che vedrebbe coinvolti Mustafi e Rugani è il fatto che sul difensore dell’Arsenal è vivo l’interesse anche da parte dell’Inter da ormai diverso tempo.

Ceduto Murillo in direzione Valencia per una cifra attorno ai 13 milioni e considerata l’ormai più che probabile partenza di Ranocchia, il reparto arretrato nerazzurro è decisamente contato, considerato che al momento Spalletti può contare su due centrali di ruolo, Miranda e Skriniar (escludendo il giovane Vanheusden e D’Ambrosio che può essere adattato al centro della difesa).

Per questo motivo l’obiettivo degli uomini di mercato nerazzurri è quello di cercare un nuovo difensore centrale a regalare a Spalletti.

Il sogno appunto è Mustafi, ma anche in questo caso la trattativa appare complicata. L’Inter vorrebbe prendere il centrale tedesco in prestito con diritto di riscatto, formula che però non interessa all’Arsenal, che ha pagato il giocatore solamente un anno fa 38 milioni di sterline (circa 43 milioni di euro).

Molto dipenderà però dalla volontà di Mustafi, che dopo un buon inizio di scorsa stagione con i Gunners si è un po’ perso per strada, anche a causa di un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per diverso tempo. Wenger lo considera un titolare (come dimostra anche la presenza dal primo minuto nell’ultimo match contro lo Stoke), ma davanti ad un’offerta importante potrebbe anche cedere il suo difensore centrale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche