Calciomercato Juventus, Marotta punta un nuovo giallorosso

Calcio

Calciomercato Juventus, Marotta punta un nuovo giallorosso

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, nonostante si debbano giocare due finali, il dg Marotta starebbe pensando ad un altro colpo a sorpresa.

Calciomercato Juventus, con ancora due finali da giocare, quella della Coppa Italia e quella della Champions League, i bianconeri stanno cercando la massima concentrazione per conquistare il triplete. Nonostante ciò, il direttore generale Beppe Marotta sta inizando a programmare le mosse per la prossima sessione di calciomercato.

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, la Juventus potrebbe piazzare il colpo a sorpresa Radja Nainggolan in estate. Due sono però le premesse doverose: il centrocampista della Roma è considerato il ‘nemico’ forse numero uno dalla piazza bianconera, come certificano i ripetuti scambi dialettici sui social, e lo stesso calciatore belga ha dichiarato in passato di non ‘apprezzare’ la Juve.

Nonostante ciò, le motivazioni che inducono a pensare che invece si possa portare a conclusione la trattativa sono tre: i senatori bianconeri guardano a Nainggolan con grande rispetto e ammirazione, Miralem Pjanic è un suo grande amico e l’amministratore delegato e direttore generale juventino Beppe Marotta lo stima da anni e lo avrebbe voluto acquistare già ai tempi in cui militava nel Cagliari.

Nonostante non sia un’operazione molto semplice, la Juve sta monitorando attentamente la situazione Nainggolan, in vista di un eventuale spiraglio per il clamoroso colpo di calciomercato Juventus in estate: la Roma è nelle condizioni di dover vendere un pezzo pregiato della rosa ed il ‘Ninja’ è uno degli indiziati principali, come ben sanno Inter e Chelsea anch’esse alla finestra.

In una lotta a tre con Inter e Chelsea, la Juventus, soprattutto nel caso in cui dovesse vincere la Champions League, avrebbe quella marcia in più per convincere il centrocampista della Roma ad accettare il progetto tecnico bianconero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche