Calciomercato Lazio, offerti 30 mln per Keita: ecco da chi

Sport

Calciomercato Lazio, offerti 30 mln per Keita: ecco da chi

Keita

Sembra essere infinita la telenovela riguardante il futuro di Keita Balde, attaccante della Lazio. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, infatti, sembra che la società biancoceleste stia aspettando un fax contenente una offerta importante da parte di una squadra straniera.

Keita, telenovela infinita: pronta offerta da 30 mln da parte del Tottenham

Colpo di scena per quanto riguarda una delle telenovele dell’estate, quella riguardante il futuro di Keita Balde. Secondo quanto si può leggere nell’edizione odierne del Corriere dello Sport, infatti, sembra che la Lazio, squadra che detiene il cartellino del giocatore, sia in attesa di un fax contenente un’offerta di trenta milioni di euro da parte del Tottenham.

Tra le due società, infatti, ci sono stati dei contatti indiretti, con il club biancoceleste che in queste ore attende che la squadra londinese presenti questa nuova offerta di 30 milioni. In realtà, questa proposta in casa Lazio se la aspettavano già nel corso della giornata di ieri.

Ora però è da vedere come il giocatore reagirà a questa nuova possibilità.

L’esterno offensivo infatti da diverso tempo ormai si è promesso alla Juventus. Ma la trattativa tra i bianconeri e la Lazio non è decollata, in quanto la proposta presentata da Marotta non ha soddisfatto le richieste del club capitolino.

In passato, però, lo stesso Keita aveva fatto intendere di prendere in considerazione solamente delle proposte estere che provenissero da Londra e da una squadra che disputasse la Champions League. Tutte caratteristiche che comunque il Tottenham possiede.

Le alternative italiane per il futuro di Keita

Come già accennato in precedenza, Keita ormai da diverso tempo si è promesso alla Juventus. In questo momento però, la trattativa tra le due società sembra essersi bloccata, in quanto i bianconeri non soddisfano le richieste di Lotito.

Una conferma in tal senso è arrivata dalle parole di Marotta, che nel corso della presentazione del neo acquisto Matuidi ha dichiarato che sia Keita che Schick attualmente non sono più degli obiettivi reali del club bianconero.

Verità o semplice pretattica? Il direttore sportivo della Vecchia Signora è solito usare questo tipo di strategia e dunque non è da escludere la possibilità che in realtà non abbia detto tutta la verità.

Per quanto riguarda Keita c’è da registrare anche un nuovo possibile assalto da parte del Milan, destinazione già rifiutata dal giocatore nel corso di questa estate. Anche l’Inter resta sempre alla finestra, anche se al momento i nerazzurri sembrano essere leggermente più defilati, anche perchè impegnati nell’operazione per provare a portare Schick a Milano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche