Calciomercato Milan, ecco perché Deulofeu potrebbe rimanere

Sport

Calciomercato Milan, ecco perché Deulofeu potrebbe rimanere

calciomercato milan, deulofeu
Calciomercato Milan, ecco perché Deulofeu potrebbe rimanere

Calciomercato Milan che sta sfogliando la margherita per capire il futuro di Deulofeu. Il giocatore dovrà decidere se andare al Barcellona o restare

Calciomercato Milan che sarà affrontato diversamente da quello che si poteva prevedere. La qualificazione all’Europa League, arrivata aritmeticamente domenica scorsa, ha sicuramente dato nuovo impulso alla dirigenza rossonera che adesso vuole costruire una squadra per non sfigurare oltre confine ma anche per ottenere risultati ancora migliori in campionato nella prossima annata.

Evidente come un posto in Champions League resterebbe il sogno principale con la possibilità di lottare magari per lo Scudetto, posizione assolutamente di competenza della compagnie lombarda visto anche il suo passato fatto di successi e coppe vinte. Ma è chiaro che molto dipenderà anche dagli uomoni in rosa, cercando di tenere quelli che maggiormente hanno offerto un rendimento positivo nella stagione che domenica andrà a chiudersi.

Uno dei nomi più gettonati è certamente quello di Gerard Deulofeu, classe 1994, al Milan dall’Everton. Con la maglia rossonera addosso ha totalizzato 17 presenze realizzando 4 reti. Ha dimostrato appieno il proprio valore tanto da meritarsi la possibile riconferma.

Sul giocatore spagnolo (è di Riudarenes) è piombato il Barcellona che lo rivorrebbe con se. Un club peraltro stimatissimo dallo stesso Deulofeu.

Con la casacca blaugrana, l’esterno d’attacco ha fatto tutta la trafila giovanile sino ad approdare alla prima squadra. Inizialmente ha indossato la maglia della squadra catalana B dove ha giocato 68 incontri realizzando 27 marcature. Ha pure esordito nella formazione principale della Catalogna a 17 anni contro la Real Societad. La seconda e ultima presenza spagnola arriva invece contro il Maiorca.

Quindi si trasferisce in Inghilterra, all’Everton, dove vi gioca in due distinte stagioni inframezzate da una puntata a Siviglia. Oltre Manica scende in campo per 62 volte segnando 7 reti. Infine ecco il suo arrivo in Italia dove riesce a giocare con buona continuità tanto che la dirigenza rossonera vorrebbe confermarlo per la prossima annata.

Il 23enne giocatore d’attacco adesso dovrà dare una risposta al Barcellona.

La marherita sarà sfogliata a breve. Il dilemma è il solito, restare al Milan o partire? Evidente come Deulofeu voglia mettersi al riparo da situazioni poco chiare. La prima e probabilmente unica cosa che chiede è di capire se il suo futuro sarà blaugrana a tutti gli effetti e quindi giocherà titolare od almeno se la potrà battere alla pari con gli altri o se sarà semplicemente una nuova pedina di scambio per il Barça.

Il Barcellona vorrebbe effettuare il diritto di “recompra” per una cifra di circa 12 milioni di euro. Spetterà all’esterno d’attacco decidere se accettare il trasferimento o rifiutare. Il progetto sportivo è nella testa di Deulofeu che vuole non sbagliare squadra per la prossima stagione e chiedere garanzie sembra a questo punto la cosa migliore.

Per Vincenzo Montella e il suo Milan dunque resta la speranza di poterlo avare ancora a disposizione per la prossima stagione sportiva. Su Deulofeu al Milan sono oramai tutti d’accordo, è un elemento che merita la riconferma e che potrebbe far parte del futuro della compagine meneghine.

Spetterà alla fine solamente al giocatore decidere se restare o cambiare maglia dopo una sola stagion (praticamente mezza) al Milan,

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...