Calciomercato Milan, ecco gli ostacoli da superare per Fabregas

Calciomercato

Calciomercato Milan, ecco gli ostacoli da superare per Fabregas

Fabregas

Si accende il mercato in casa Milan, con Fabregas obiettivo principale della prossima sessione. Da superare però degli ostacoli non indifferenti

Il calciomercato in casa Milan inizia ad accendersi e si iniziano a fare i primi nomi in entrata per la prossima sessione di mercato, che aprirà a breve. Il nome caldo è quello di Cesc Fabregas, centrocampista attualmente in forza al Chelsea di Antonio Conte. Il budget che sembrerebbe essere stato messo a disposizione dalla nuova dirigenza cinese sarebbe addirittura superiore ai 100 milioni di euro. Una così grande cifra, se investita in modo intelligente, potrebbe senz’altro riportare il Milan ai vertici della Serie A già a partire dalla prossima stagione. Non essendo dunque il prezzo del cartellino di Fabregas un problema, per l’acquisto dello spagnolo, tuttavia, non sono pochi gli ostacoli.

Fabregas è stato finora un elemento fondamentale della squadra di Antonio Conte. Partito indietro nelle gerarchie dell’ex tecnico della Juventus e della nazionale italiana, il centrocampista è riuscito a risarirle a suon di buone prestazioni. Attualmente l’ex Arsenal e Barcellona ha registrato trentuno presenze, e ha all’attivo sei reti e ben nove assist per i propri compagni. Fondamentale è il suo apporto offensivo, pur partendo da centrocampo, e l’affiatamento con i compagni del reparto offensivo del Chelsea. Antonio Conte difficilmente potrà pensare, dunque, di fare a meno di Fabregas per la prossima stagione, in cui è probabile che andrà via l’attaccante Diego Costa, destinato al campionato cinese.

Il trentenne sarebbe il centrocampista ideale, che da tempo il Milan cerca. Sarebbe infatti il centrocampista in grado di coordinare fasi difensive e di attacco, oltre che garantire un buon numero di gol. Secondo i media, sono già partiti i contatti tra la dirigenza e l’entourage del calciatore spagnolo, che sembrerebbe interessato a sposare il nuovo progetto Milan. Per lui, oltre l’ostacolo Chelsea, c’è da sciogliere il nodo ingaggio: lo spagnolo percepisce attualmente oltre 6 milioni di euro, cifra ben superiore al tetto ingaggi attuale della squadra rossonera. Si valutano eventuali alternative, tra cui il centrocampista dell’Atalanta Franck Kessié, su cui è alta la concorrenza con la Roma, e il centrocampista del Real Madrid ed ex Inter Mateo Kovacic.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...