Calciomercato Napoli, Giuntoli punta a cedere 4 giocatori in 2 giorni

Calcio

Calciomercato Napoli, Giuntoli punta a cedere 4 giocatori in 2 giorni

calciomercato napoli

Il Calciomercato Napoli è incentrato in queste ultime ore sulle cessioni, sono 4 i calciatori che Giuntoli sta cercando di piazzare.

Mancano meno di due giorni alla chiusura estiva del calciomercato e il Napoli sta cercando di piazzare i calciatori in esubero, quelli che non fanno più parte del progetto di Sarri. Il tempo stringe ma le pretendenti per Zapata, Strinic, Tonelli e Giaccherini non mancano.

Zapata e Strinic per Berardi

Il calciomercato Napoli in queste ultime ore restanti è tutto concentrato sulle cessioni, due delle quali riguardano il colombiano Zapata ed il croato Strinic.

Zapata ha visto sfumare la pista Sampdoria ed è ora corteggiatissimo dal Sassuolo, proprio come il terzino croato, diviso tra i neroverdi e la Fiorentina.

Il Napoli vorrebbe chiudere la doppia cessione con la società di Squinzi ed assicurarsi il cartellino di Domenico Berardi per il prossimo campionato. Le trattative collegate tra loro stanno andando avanti a ritmi forsennati.

La società azzurra valuta Zapata 25 milioni e Strinic 5, mentre il Sassuolo valuta Berardi 50 milioni, per questo si sta cercando in queste ore di limare tutte le distanze per far sì che tutti restino felici arrivando al buon esito della triplice trattativa.

C’è però da convincere Strinic, il quale preferirebbe andare alla Fiorentina, ma essendo poco il tempo e questo l’anno dei Mondiali, il croato non si impunterebbe pur di giocare con continuità.

Strinic

Giaccherini ha detto sì alla Viola

Un altro calciatore che Giuntoli sta cercando di piazzare è Emanuele Giaccherini.

Nelle ultime ore la Fiorentina si è fiondata con decisione sull’esterno, che ha dato il suo assenso al trasferimento.

Il calciomercato Napoli con la cessione di Giaccherini potrebbe riaprirsi anche in entrata, c’è infatti sempre il sogno Denis Suarez del Barcellona e il più facile da inserire Zinchenko del Manchester City bloccato da settimane.

Il prezzo del cartellino di Giaccherini è molto basso, infatti è valutato circa 1 milione di euro, ma è l’ingaggio il problema da superare, perchè i 2 milioni che gli garantisce il Napoli, non può pagarli la Fiorentina.

Se il calciatore deciderà di decurtarsi l’ingaggio a breve potrebbe anche arrivare la fumata bianca.

Tonelli tra Sampdoria e Chievo

L’ultimo della lista dei partenti (anche perchè non si trovano sistemazioni per il portiere Rafael), è Lorenzo Tonelli.

L’ex Empoli ha capito di non poter rientrare nei piani della società azzurra e da due giorni è in prima persona a Milano per trovarsi una nuova sistemazione.

La squadra che per prima si è fatta avanti è stata la Sampdoria, ma l’offerta presentata sia al Napoli che al calciatore è sembrata molto bassa, quindi attualmente è il Chievo la squadra più vicina al centrale difensivo.

Soluzione non del tutto gradita a Tonelli, che vorrebbe una piazza più prestigiosa e quindi ancora aspetta, magari un rilancio della stessa Sampdoria.

Nel caso nulla dovesse cambiare, nelle ultime ore pur di giocare il difensore accetterebbe il Chievo per rilanciarsi dopo un’annata a dir poco sfortunata con la maglia del Napoli a causa di molteplici infortuni.

Intanto ieri ha lasciato Napoli Leonardo Pavoletti, cessione al Cagliari per lui, 2,5 milioni per prestito oneroso quest’anno e altri 10 milioni il prossimo anno per l’obbligo di riscatto. L’attaccante ha firmato un contratto di 5 anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Patrizio Annunziata 947 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.