Calciomercato Napoli, duello con la Lazio per giocatore del Bologna

Sport

Calciomercato Napoli, duello con la Lazio per giocatore del Bologna

calciomercato napoli, giuntoli
Calciomercato Napoli, duello con la Lazio per giocatore del Bologna

Calciomercato Napoli che inizia i movimenti in vista della prossima stagione. C'è un nome in ballo ma attenzione alla Lazio vorrebbe lo stesso giocatore

Calciomercato Napoli che inizia a muoversi in vista della prossima stagione calcistica che vedrà i partenopei partecipare ai preliminari di Champions League e a puntare ad un posto al sole cercando di duellare con Juventus e Roma per lo Scudetto 2017/2018. Uno dei giocatori più appetiti è certamente Simone Verdi del Bologna.

Come in tutte le più belle favole però c’è sempre una parte nella quale esce fuori l’orco cattivo oppure la strega, in questo caso però le sembianze del “cattivo di turno” sono quelle di un’altra società calcistica italiana che vorrebbe acquisire le prestazioni del centrocampista o, talvolta, anche attaccante dei felsinei. Si tratta della Lazio di Simone Inzaghi.

Simone Verdi si è messo in evidenza in questa stagione grazie ad alcune reti davvero molto spettacolari. Classe 1992, di Broni, in provincia di Pavia, è stato convocato anche per la Nazionale Italiana di Giampiero Ventura. Tecnicamente è un elemento molto duttile, ambidestro, è dotato di buona tecnica e può giocare sia da ala che da trequartista.

La sua caratteristica principale però è il tiro dalla distanza, spesso molto preciso e la sua capacità nell’inserimento in area senza palla.

Calcisticamente è cresciuto nelle giovanili del Milan. Con la casacca rossonera ha esordito a 17 anni in Coppa Italia. Quindi è passato al Torino dove ha giocato 16 gare, le prime 12 in Serie B ottenendo alla fine della stagione la promozione nella massima serie. Quindi in prestito ha girato varie società in Italia (Juve Stabia, Empoli e Carpi) ma anche in Spagna (Eibar).

La scorsa estate è stato acquistato a titolo definitivo dal Bologna del tecnico Roberto Donadoni. Alla fine dell’anno calcistico scende in campo 28 volte realizzando 6 marcature. La prima di queste a settembre 2016 contro il Cagliari. Ha quindi fatto la trafila con le varie Nazionali Azzurre partendo dall’Under 19 per passare quindi alla Under 21 ed infine a quella maggiore. Con la principale maglia dell’Italia ha esordito nello scorso Marzo contro l’Olanda negli ultimissimi minuti di quella sfida.

Adesso Napoli e Lazio lo vorrebbero con se.

I campani sono in vantaggio sul giocatore ma i romani non demordono. Il Bologna si frega le mani. La base di partenza per l’acquisto del cartellino è di crica 20 milioni di euro. Se le due squadre continueranno a cercare di ottenere le prestazioni del ragazzo dai rossoblu, di certo si potrebbe aprire un’asta che andrebbe a tutto vantaggio delle casse societarie emiliane.

Per il Napoli Verdi rappresenterebbe un’ottima alternativa ai titolari mentre per la Lazio sarebbe non una seconda scelta ma un giocatore da poter inserire soprattutto nel caso che avvenga la partenza dell’attaccante di fascia Keita Baldé. Peraltro il presidente del Bologna Saputo ha già fatto sapere di non v olersi privare a cuor leggero di Verdi e neppure di Di Francesco. Ma il mercato, ce lo ha insegnato, molto spesso va in senso contrario a quanto detto dagli stessi numeri uno societari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche