Calciomercato novità, Serie A extracomunitario in più 2015/2016

Calcio

Calciomercato novità, Serie A extracomunitario in più 2015/2016

logo-serie-A

Serie A: novità in arrivo le squadre potranno tesserare un terzo extracomunitario.

La novità è importantissima, ma il nuovo arrivo deve avere un curriculum collaudato.

C’è grande fermento per il calciomercato della nuova Serie A, perchè da quest’anno è possibile tesserare un terzo extracomunitario per squadra purchè questo abbia un curriculum collaudato, infatti potrà essere tesserato solo un calciatore che avrà collezionato nell’ultima stagione almeno 2 presenze anche in panchina con la propria nazionale, oppure 5 in tutta la sua carriera con qualsiasi formazione della nazionale.

Questo è il curriculum che richiede la FIGC e che potrebbe aprire la frontiere del nostro calcio a molti altri stranieri senza dover cedere per forza uno già in rosa.

Le novità però non finiscono qui, perchè da quest’anno le rose delle squadre della massima serie dovranno essere composte da un massimo di 25 elementi, di cui 4 cresciuti in Italia e 4 cresciuti nel vivaio del club per cui sono tesserati; libero il tesseramento invece per gli Under 21.

Il calciomercato è appena iniziato, ma le novità apportate faranno di sicuro vivere un’estate ancor più interessante e sicuramente le squadre si lanceranno su stranieri extracomunitari adesso che si può, ma finalmente anche i nostri vivai avranno lo spazio che meritano.

Leggi anche

Patrizio Annunziata 947 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.