Calciomercato Roma, ecco i nomi per diventare grandi COMMENTA  

Calciomercato Roma, ecco i nomi per diventare grandi COMMENTA  

Il progetto va avanti e per farlo crescere ulteriormente bisogna continuare a credere nei giovani. Luis Enrique è stato chiaro sin dagli inizi: il suo gruppo di lavoro dovrà essere formato da giovani talenti affiancati da campioni con un notevole bagaglio d’esperienza. L’esplosione di Fabio Borini, arrivato a Roma con prestito con diritto di riscatto, sta confermando la giusta intuizione del tecnico spagnolo. Sono già 9 i gol messi a segno dall’attaccante giallorosso in questo campionato senza dimenticare che Borini è un titolare nell’Under 21 di Ciro Ferrara e ha già fatto il suo esordio nella Nazionale maggiore. Oltre a Borini, la Roma può vantare giocatori dalle indubbie qualità come Pjanic, Lamela e Bojan anche gli ultimi due non hanno ancora espresso totalmente il loro valore. Ma quali sono i nomi su cui la società sta lavorando in vista della prossima stagione?

WILLY BOLY – Il primo nome è quello di Willy Boly, ivoriano di passaporto francese che gioca nell’Auxerre, squadra in cui militò anche Philippe Mexes prima di esplodere con la maglia della Roma. Boly è un difensore centrale di grande forza fisica  (194 cm per 81 chilogrammi), certamente ancora da perfezionare ma già sui taccuini di mezza Europa. Walter Sabatini sta pensando a lui per rinforzare il reparto arretrato della Roma, vero tallone d’achille della compagine giallorossa anche per gli innumerovoli infortuni (oltre a Burdisso, Luis Enrique dovrà rinunciare fino al termine della stagione a Juan). Boly potrebbe portare quella solidità e fisicità che spesso è mancata sulle palle inattive. Sul difensore, però, ci sono anche gli occhi di altre squadre come Juventus e Milan.


BASTOS – Altro nome che circola da un po’ nell’ambiente giallorosso è quello di Michel Bastos, brasiliano di 28 anni, esterno del Lione. L’operazione sarebbe più di una semplice voce. La società capitolina avrebbe già incontrato a Milano, Marta Fischer, la procuratrice brasiliana che gestisce Bastos insieme al marito, Emmanuel De Kerkhove. L’esterno verdeoro, in passato già vicino alla Juventus, starebbe spingendo per trasferirsi in Italia e sembra che a dicembre sia stato addirittura di persona a Roma per accelerare l’operazione, invano. Il suo entourage è quindi tornato alla carica di recente e non è da escludere che questa sia la volta buona per vedere in Serie A l’esterno del Lione nel giro della Selecao.


PALACIO/DESTRO – L’obiettivo numero 1 per il reparto offensivo è l’attaccante argentino del Genoa Rodrigo Palacio che anche in questa stagione sta dimostrando di saper fare la differenza.

La Roma è pronta a offrire 8 milioni di euro a Preziosi e due milioni netti a stagione a Palacio che in 24 gare ha già messo a segno 16 gol.

L'articolo prosegue subito dopo

Nel mirino del Ds giallorosso c’è anche Matteo Destro, in prestito al Siena ma di proprietà del Genoa. Lo stesso attaccante ha espresso più volte il suo parere favorevole cirsa un eventuale trafserimento alla Roma dove ritroverebbe l’amico Borini.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*