Calciomercato Serie A: trattative e ufficialità 8 luglio 2016

Calciomercato Serie A: trattative e ufficialità 8 luglio 2016

Calcio

Calciomercato Serie A: trattative e ufficialità 8 luglio 2016

Calciomercato: notizie del giorno
Calciomercato: notizie del giorno

Trattative e ufficialità del calciomercato di Serie A dell’8 luglio 2016. Bielsa dice addio alla Lazio, Napoli su Pereyra, Musacchio più vicino al Milan.

Continuano imperterrite le trattative e ufficialità nel calciomercato di Serie A. La giornata dell’8 luglio 2016 è stata caratterizzata da un colpo di scena su tutti. Bielsa che ieri sembrava ormai deciso ad allenare la Lazio ha declinato nonostante un contratto già firmato. Società capitolina spiazzata che ha così dovuto riconfermare Simone Inzaghi, che è già al lavoro.

Tra trattative e ufficialità è stata molto attiva anche la Juventus. Accordo quasi raggiunto col Napoli per il passaggio in azzurro del centrocampista Pereyra. Cifre dell’accordo intorno ai 18 milioni compresi i bonus.Sempre in uscita c’è da segnalare l’interesse del Benfica per Hernanes, mentre si cerca di trattenere Bonucci. Proposto al difensore un ritocco dell’ingaggio, che comunque non potrà arrivare alle cifre del City, cioè 8 milioni netti.

Ufficiale la cessione del giovane Zoran Josipovic (20) agli svizzeri dell’Aarau.

In casa Milan una buona ed una cattiva notizia per la giornata dell’8 luglio 2016. La brutta riguarda Pjaca, il croato sembra preferire la Juventus ai rossoneri. La buona riguarda Musacchio. Le parti si sono molto avvicinate e Galliani è pronto a volare in Spagna per chiudere l’acquisto. La settimana prossima decisiva per il futuro di Bacca.

Anche l’Inter va avanti tra trattative e ufficialità. I nerazzurri hanno ufficializzato l’acquisto dell’attaccante Caprari, che resterà in prestito al Pescara. Continua il pressing sul portoghese Joao Mario, mentre è saltato il passaggio di Santon al Sunderland. Si torna a trattare con la Sampdoria un nuovo prestito di Dodò. Lo Zenit non molla Murillo ed ha aumentato l’offerta a 15 milioni.

Il Napoli ha incontrato l’agente di Candreva e si cerca di arrivare ad una conclusione positiva dell’affare.

Questo affare non è legato alla trattativa Pereyra di cui detto sopra. Zuniga è sempre più vicino al Watford, mentre Maggio si allontana dalla squadra inglese. Per lui probabile partenza per gli USA.

La Roma ha ufficializzato l’acquisto di Mario Rui proveniente dall’Empoli anche se il calciatore già si allenava con Spalletti. La settimana prossima si potrebbe chiudere l’acquisto di un altro difensore: Nacho. Sempre più vicino Juan Jesus dell’Inter. Altro tentativo per Diawara del Bologna.

Altre Trattative e ufficialità

Sanabria prossimo alla firma col Betis Siviglia. La Sampdoria si inserisce nella corsa a Cigarini. L’Atalanta ha ufficializzato il rinnovo di Caldara fino al 2021. Il Genoa può riprendere Dzemaili questa volta a titolo definitivo. Il Palermo sta per cedere Vazquez al Siviglia per circa 15 milioni di euro. Il Torino non molla Giaccherini, Ljajic e Iago Falque. Il Cagliari ha prelevato un giovane calciatore dal Benfica, si tratta di Vasco Oliveira. La Fiorentina è pronta a far partire Babacar.

Su di lui il West Ham se salta Bacca. Il Chievo ha dato in prestito Provedel alla Pro Vercelli. Il Crotone ha preso Mazzarani e tratta il rinnovo con Claiton. L’Empoli vuole Migliore dello Spezia per sostituire Mario Rui. Cocco potrebbe lasciare il Pescara ed accasarsi al Frosinone. Widmer dell’Udinese seguito sempre dal Liverpool con Roma e Napoli alla finestra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Patrizio Annunziata 947 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.