Calciomercato Torino, sirene inglesi per Belotti

Sport

Calciomercato Torino, sirene inglesi per Belotti

calciomercato Torino

Calciomercato Torino: Belotti potrebbe dire addio a fine stagione per accettare il trasferimento allo United di Mourinho per sostituire Ibrahimovic.

Il Manchester United corteggia Belotti

Belotti quando non molto tempo fa giocava ancora nell’Abinoleffe faceva selfie con l’allora giocatore del Milan e della nazionale Balotelli, ora, qualche anno dopo, il secondo non ha mantenuto le promesse, mentre il primo non solo è titolare inamovibile nell’Italia in coppia con Immobile ma è stato anche la sorpresa del calciomercato Torino di due anni fa, conquistando i tifosi granata a suon di gol e prestazioni da vero fenomeno. Con l’ultimo rinnovo di contratto è stata inserita una clausola di 100 milioni valida per l’estero, questo però è chiaro che non possa rappresentare un grande deterrente per possibili interessati, dopotutto la Juventus insegna e squadre come il Manchester United hanno possibilità economiche anche maggiori. Sono proprio i Red Devils ad avere nel mirino “il gallo”. Dopo una stagione da dimenticare e con l’infortunio di Ibrahimovic, la squadra guidata da Mourinho è alla ricerca di un sostituto all’altezza che possa fare la differenza.

Per una società con denaro in cassa praticamente illimitato, la clausola non rappresenta un ostacolo insormontabile, anche perchè gli inglesi puntano anche a Griezmann dell’Atletico Madrid, mentre la scelta seguente sarà tra Lukaku dell’Everton che ha una clausola rescissoria molto simile e appunto il giocatore del Torino.

La decisione finale al giocatore

Belotti non ha mai nascosto l’amore per la propria squadra e questo è dimostrato dal fatto che ha deciso di rimanere (per ora), ma è chiaro che il richiamo verso una big di maggior prestigio e che comunque è disposta ad offrire un ingaggio ben più elevato è grande per un giocatore che è intenzionato a fare il salto di qualità, sopratutto se sa di esserne meritevole. L’acquisto quindi potrebbe avvenire pagando interamente la clausola o provando ad intavolare una trattativa che coinvolgerebbe il difensore Darmian che potrebbe quindi così fare ritorno a Torino, dove con grandi prestazioni si era conquistato proprio l’interesse dello United, squadra dove gioca attualmente anche se non sempre partendo titolare.

Sicuramente se Belotti dovesse partire, la squadra si ritroverebbe con un ingente somma di denaro in entrata utile per rinforzarsi il più possibile durante il prossimo calciomercato Torino ma a quel punto sarebbe un grande problema trovare un sostituto che possa non far rimpiangere il gallo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche