Come fare calcolo bollo auto con o senza targa COMMENTA  

Come fare calcolo bollo auto con o senza targa COMMENTA  

Bollo auto
Bollo auto

Il bollo auto è una delle tante tasse a cui bisogna far fronte nelle vesti di automobilista: vediamo nel particolare come effettuare il calcolo.

Il bollo auto è una delle tasse che ogni persona che possieda un auto e che di conseguenza è registrato nel Pubblico Registro Automobilistico deve pagare. i neo proprietari di una macchina magari non sono ancora a conoscenza di che cosa sia nello specifico e come si possa calcolare la somma specifica da versare. Vediamo come risalire alla cifra, sia per auto con targa sia per auto che ne sono prive.


Varianti da considerare

Il bollo è un tributo regionale e come tale deve essere pagato annualmente da chi sia in possesso di una o anche più auto e senza considerare il fatto che l’auto sia costantemente ferma o venga utilizzata normalmente per spostarsi. L’importo da saldare dipende da alcune variabili: in primis va considerata la potenza del mezzo in questione (in cavalli  o KW), successivamente bisogna realizzare l’impatto ambientale del veicolo. Necessario inoltre è sapere che il saldo varia a livello regionale.


Sistema di calcolo

Per quanto riguarda il bollo, l’importo dovuto va calcolato in autonomia e ciò complica ulteriormente le cose. Innanzitutto va detto che chi possieda auto che superino i 185 KW devono per forza pagare il cosiddetto superbollo, il cui importo ammonta al costo normale del bollo più 20 euro per ciascun KW eccedente a meno che gli anni del veicolo non siano da 5 in su (in questo caso gli euro per KW si trasformano in 12, poi 6 al raggiungimento dei 10 anni e infine 3 dopo i 15). Dividendo il valore della potenza, rigorosamente in cavalli, per 1.35962 si ottiene il costo da corrispondere: ovviamente al variare della classe varia la cifra.

Nello specifico il costo di ogni KW per Euro 6, 5 e 4 è di 2,58 euro entro i 100 KW e 3,87 per ognuno di quelli eccedenti tale numero, per Euro 3 2,70 euro per i primi Kw e 4,05 dai 100 Kw, per Euro 2  2,80 e 4,02 euro, per Euro 1 2,90 e 4,35, infine per Euro 0 3 euro e successivamente 4,50.

L'articolo prosegue subito dopo

Se hai una macchina con targa puoi accedere sul sito dell’Agenzia delle entrate seguendo in ordine “cosa devi fare”, “calcolare bollo auto”, “calcolo bollo auto in base alla targa” e “accedi al servizio”: puoi ottenere in questo modo le informazioni fondamentali per provvedere al calcolo. Nel caso non avessi una targa dovrai seguire un altro iter: prima “calcolo bollo”, “controllo dei pagamenti effettuati”, “calcolo bollo in base alla potenza del veicolo”; dovrai introdurre necessariamente poi i campi di tipologia veicolo, direttiva Euro, Regione di residenza, se si ha impianto a metano/GPL e la potenza in KW o cavalli.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*