Calcolo gravidanza mese COMMENTA  

Calcolo gravidanza mese COMMENTA  

schema-settimane

Il momento del concepimento è un attimo.

Quando la donna scopre di essere incinta, la prima cosa che fa – solitamente – è proprio quella di risalire a quella data.


Gli operatori calcolano, per convenzione l’epoca gestazionale dall’ultima mestruazione.

E’ con questo metodo, infatti, che si stima che la gravidanza duri 40 settimane, cioè 9 mesi + una settimana, oppure 10 mesi lunari, pari a 280 giorni.


Il concepimento, però, avviene in corrispondenza dell’ovulazione e quindi in quella che viene denominata epoca concezionale. Questa risulta essere molto variabile e, soprattutto, imprevedibile da donna a donna e da ciclo a ciclo. Capita anche che possa non coincidere con il 14° giorno.


La convenzione vuole che si calcolino le date sull’epoca gestazionale e che il calcolo dell’epoca concezionale sia solo una curiosità della futura mamma.

L'articolo prosegue subito dopo


Ecco che, allora:

4 + 3 settimane corrispondono alla fine del 1 mese
8 + 5 settimane corrispondono alla fine del 2 mese
13 + 1 settimane corrispondono alla fine del 3 mese
17 + 4 settimane corrispondono alla fine del 4 mese
21 + 6 settimane corrispondono alla fine del 5 mese
26 + 2 settimane corrispondono alla fine del 6 mese
30 + 4 settimane corrispondono alla fine del 7 mese
35 + 0 settimane corrispondono alla fine dell’8 mese
40 + 0 settimane corrispondono alla fine del 9 mese – gravidanza.

L’età gestazionale è l’epoca in settimane + giorno che viene calcolata dal primo giorno dell’ultima mestruazione.
L’età ultrasonografica è l’epoca in settimane + giorni che viene calcolata ecograficamente in base alle misure del feto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*