Calenzano: ferisce gravemente la moglie e tenta il suicidio, colpita anche la figlia

Cronaca

Calenzano: ferisce gravemente la moglie e tenta il suicidio, colpita anche la figlia

20120412-145817.jpg

Calenzano (Fi) – Il socio di un avviato studio professionale ha sparato alla moglie ferendola gravemente e poi ha cercato di uccidersi con la stessa arma, una pistola calibro 9 regolarmente detenuta. Ferita anche una delle tre figlie della coppia, 16 anni, ma le sue condizioni non sono gravi. Protagonisti di questo dramma familiare sono Mario Bartoli, 54 anni, geometra e Gianna Toni, 50 anni. Per i due coniugi, ricoverati nel reparto di neurochirurgia, la prognosi è riservata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*