Caley “schiaccia un pisolino” lungo 14 anni: ecco perché COMMENTA  

Caley “schiaccia un pisolino” lungo 14 anni: ecco perché COMMENTA  

Caley "schiaccia un pisolino" lungo 14 anni: ecco perché

Un episodio a dir poco incredibile accaduto a Earst Grinstead nel Regno Unito. Caley Colomba, mamma 27enne, ha trascorso 14 anni a sonnecchiare! Una sorta di “Bella addormentata nel bosco” dei giorni nostri.

Leggi anche: Terremoto Nuova Zelanda: fondale marino innalzato di ben 2 metri

I medici non ne hanno compreso il motivo e gli insegnanti l’hanno definita semplicemente “pigra”. Poi finalmente la giusta diagnosi. Come riporta il Mirror, la ragazza è affetta da cataplessia,  una patologia che impedisce il tono muscolare ogni volta che fa esperienze forti.

Leggi anche: Usa 2016: la squadra di Donald Trump

Mi addormento ogni volta che sono felice” ha riferito Caley. Tuttavia, la diagnosi giusta è arrivata solo l’anno scorso, dopo ben 14 trascorsi a sonnecchiare.

Caley ha raccontato: “Una volta, dopo un’emozione forte, mi sono addormentata e sono caduta dalle scale“. Non è tutto. La giovane ha poi detto: “Per lungo tempo i miei genitori e gli insegnanti hanno pensato che fossi pigra.

L'articolo prosegue subito dopo

Inoltre, quando mi riprendevo dal sonno improvviso, ero sempre di pessimo umore
“.

Leggi anche

TANTRA.
News

Tantra: significato e sesso tantrico

Cosa intendiamo con la parola "Tantra"? Che cos'è il sesso tantrico? Scopriamo insieme tutti i segreti del sesso tantrico. La parola "Tantra" ha origine dal sanscrito con il significato di dottrina e tecnica e definisce una disciplina indiana che permette di raggiungere l'estasi. Questa tecnica è utilizzata anche per vivere la sessualità al massimo scoprendo sia i poteri dell'energia femminile che quelli dell'energia maschile. Il mondo tantrico permette di credere nell'amore, trovare la bellezza nelle piccole cose e in generale vivere in modo positivo la propria vita. Possiamo parlare di "Sesso Tantrico" quando attraverso il rilassamento e il piacere di Leggi tutto

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*