California, madre arrestata per aver ucciso le tre figlie COMMENTA  

California, madre arrestata per aver ucciso le tre figlie COMMENTA  

carol-coronado-california-300x225

I poliziotti sono entrati nell’appartamento e si sono trovati davanti ad una scena terribile: una donna sdraiata sul letto e con accanto le sue tre bambine senza vita.

La donna, Carol Coronado, 30 anni, era nuda e aveva un coltello tra le mani. È accaduto in una casa a Torrente, in California. La 30enne avrebbe anche tentato il suicidio, dopo averla portata in ospedale per le cure del caso, è stata trasferita in carcere.

Il padre delle bimbe di 2 mesi, 2 e 3 anni, al momento del delitto si trovava nel vialetto di casa. A dare l’allarme è stata la nonna delle bambine.

Non si conoscono le cause che hanno spinto la giovane madre all’efferato gesto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*