Call of Duty: vale davvero tutto il clamore suscitato?

Videogiochi

Call of Duty: vale davvero tutto il clamore suscitato?


I videogiochi si sono evoluti molto dalla semplicità di Pong e Tetris. Ci sono parecchie migliaia di videogiochi sul mercato al momento, tuttavia non tutti sono nuovi e sono degni di attirare l’attenzione del pubblico. Ci sono stati, però, alcuni videogiochi che hanno avuto talmente tanto successo, che sono diventate delle saghe. Tra questi vi sono titoli come Battlefield, Starcraft, Warcraft e Call of Duty, tanto per citarne qualcuno. Tutte queste saghe hanno avuto recensioni molto positive da molti giocatori, eppure Call of Duty è forse la peggior saga di videogiochi là fuori.

Perché un videogiochi diventi una serie, deve avere i seguenti requisiti: una buona trama, con protagonisti interessanti e dinamici, con un bel replay e, soprattutto, la possibilità di molteplici giocatori. Battlefield, Starcraft, Warcraft e Call of Duty condividono tutte queste caratteristiche, tuttavia il problema con Call of Duty è che adesso il gioco è diventato noioso.

Il rilascio di Call of Duty ogni anno negli ultimi sette, e anno dopo anno, ha frustrato molti giocatori, specialmente per quanto riguarda l’aspetto che riguarda il gioco a più giocatori.

Molti giocatori lamentano spesso problemi di equilibrio con le uccisioni in serie. In Call of Duty, un “killstreak” si raggiunge, uccidendo un certo numero di persone in una vita. Poi vi sono problemi con le armi del gioco e altri fattori quali la pirateria informatica, specialmente nel caso di Call of Duty: Modern Warfare 2.

La saga di Call of Duty era considerata una volta come uno dei migliori videogiochi in circolazione, tuttavia, quando sono iniziati i problemi, specialmente con Modern Warfare 2, le persone hanno iniziato a notarli e hanno iniziato a non apprezzare più il gioco, a causa dei problemi legati al bilancio e all’inganno dello sviluppatore del gioco, la Infinity Ward. Le altre saghe di videogiochi, come Battlefield, Starcraft e Warcraft si sono comportati bene in ogni frangente. Battlefield è un buon gioco dove si spara in maniera più realistica. Starcraft e Warcraft sono entrambi dei giochi che forniscono simulazioni in tempo reale e sono in continua evoluzione, non smettendo mai di affascinare il pubblico.

Warcraft è un gioco dotato della possibilità di far giocare più giocatori, che è in giro da ormai sette anni. Call of Duty era una volta la miglior saga in circolazione, ma a causa dei problemi con il produttore, è caduto dal podio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche