Calo sull’ obesità infantile in Inghilterra COMMENTA  

Calo sull’ obesità infantile in Inghilterra COMMENTA  

L’ultimo risultato annuale proveniente dal National Child Measurement Programme (NCMP) ha dimostarto che dal 2009-2010 la percentuale di obesità infantile dei bambini della scuola primaria è leggermente calata dal 9.8% al 9.4%. Nonostante ciò un terzo degli alunni, 33.4%, sono in sovrappeso o obesi dal momento in cui compiono sei anni, a differenza dell’anno scorso quando  il dato era del 33.3 % .    Anne Milton, Ministro della Salute, da detto: ” Bisogna crescere bene i bambini fin dalla nascita, è un fatto positivo che la percentuale di bambini obesi sia diminuita, e si spera che sempre più  famiglie si accorgano del problema”.  E’ stata anche indetta una campagna chiamata “Change4Life”, prevista il mese prossimo,  la quale darà consigli utili sulla dieta bilanciata da far sguire ai bambini.  Tam Fry del National Obesity Forum ha altresì dichiarato che l’ 82% di bambini in sovrappeso rischia l’obesità  nell’età adulta, e quindi è importante che vengano stabiliti dei corretti regimi alimentari non solo in famiglia ma anche a scuola.

Leggi anche: Herpes labiale: i rimedi naturali per sconfiggerlo più velocemente dei farmaci


 

 

 

 

 

 

 

Leggi anche

frutta-secca-proprieta-e-benefici
Salute

Frutta secca: calorie e colesterolo

La frutta secca è un alimento salutare che andrebbe consumata più spesso, tra un pasto e l'altro, come spuntino: tanti i suoi benefici e proprietà. Durante le festività di Natale e Capodanno è diffusa l’abitudine di consumare ai pasti la frutta secca. Tale usanza deriva forse dal fatto che, qualche tempo fa, la frutta secca era considerata un alimento di lusso e che si trovava raramente in commercio. Oggi invece tutti i nutrizionisti sono concordi nel ritenere che la frutta secca fa bene e, per questo, andrebbe consumata più spesso. In particolare, il momento ideale per mangiarla è tra un Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*