Caltanissetta: ristoratore si suicida per i troppi debiti

Catania

Caltanissetta: ristoratore si suicida per i troppi debiti

20120623-101751.jpg

Un ristoratore di Caltanissetta si è impiccato nel cortile di casa. Alla base del gesto ci sarebbero state delle difficoltà economiche. L’uomo si chiamava Massimo Giamblanco, aveva 37 anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*