Camorra, 28 arresti tra cui imprenditori e politici COMMENTA  

Camorra, 28 arresti tra cui imprenditori e politici COMMENTA  

Michele Zagaria (Fonte: mafieitaliane.it)

Ondata di arresti per il clan dei Casalesi e non solo. Nella notte, si è conclusa l’operazione di Carabinieri e Polizia che ha portato all’arresto di 28 persone, il sequestro di un centro commerciale da 60 milioni di euro e il sindaco di Trentola Ducenta ricercato, per associazione mafiosa.


Secondo le indagini, il clan di Michele Zagaria (in carcere dal 2011) aveva organizzato un sistema straordinario per il riciclaggio del denaro sporco, proveniente dagli affari della famiglia mafiosa, sfruttando un centro commerciale di loro proprietà, costato 60 milioni, chiamato Jambo, che nel corso degli anni si è ampliato, trasformandosi da un semplice supermercato un centro molto frequentato e teatro di numerose manifestazione e fiere paesane.


E’ ricercato ora Mchele Groffi, sindaco di Trentola Ducenta, il quale è fuggito prima del suo arresto. All’interno della rete criminale, si trovano imprenditori e politici, nonchè architetti e dipendenti di vari Comuni della zona.

I reati contestati sono, tra gli altri, associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, intestazione fittizia di beni, riciclaggio di denaro, abuso d’ufficio e truffa.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*