Campanile San Marco Venezia: drone lo urta e cade in piazza

Campanile San Marco Venezia: drone lo urta e cade in piazza

News

Campanile San Marco Venezia: drone lo urta e cade in piazza

campanile-san-marco
campanile-san-marco

Un drone si è schiantato contro il campanile San Marco di Venezia per poi cadere al suolo. Nessun ferito.

Drone contro il campanile San Marco di Venezia – Incidente in centro a Venezia. Un turista di origine libanese stava pilotando un drone in piazza San Marco e per errore il dispositivo ha urtato il campanile per poi precipitare al suolo.

Nessuno è rimasto ferito, fortunatamente non c’erano individui nell’area sottostante. Il drone, di circa 50 centimetri di diametro, è stato posto sosso sequestro dalla polizia locale in quando il proprietario, rintracciato dopo un breve controllo, non era in possesso di alcuna autorizzazione.

Il racconto del turista – Il libanese proprietario del drone risulta residente a Londra. E’ stato trattenuto dalle forze di polizia locali per alcune ore a causa degli accertamenti del caso e sanzionato con una multa di mille euro per violazione del codice di navigazione.

Il giovane ha raccontato alla polizia che stava utilizzando il drone per scattare delle fotografie della città dall’alto.

Il drone volava ad un’altezza di 200-300 metri e a causa di un colpo di vento, ha raccontato, è andato a finire contro il campanile San Marco per poi precipitare al suolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche